Wiko View IFA 2017

Oltre ai marchi di smartphone più noti, anche Wiko ha presentato una serie di nuovi smartphone a un evento dedicato all’IFA 2017 di Berlino. L’azienda francese ha annunciato la nuova gamma di smartphone View che si caratterizza principalmente per delle buone specifiche tecniche. La feature più interessante proposta dai nuovi terminali è il display con rapporto prospettico 18:9.

La nuova famiglia di telefoni Android è composta da 3 diversi smartphone che si contraddistinguono per la diagonale degli schermi e altre differenze nelle specifiche tecniche. I tre terminali in questione si chiamano Wiko View, Wiko View Prime e Wiko View XL.

Wiko View Hands-on

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”40″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”20″ number_of_columns=”0″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” template=”/home/focustech.it/htdocs/wp-content/themes/focustechV2-child-theme/nggallery/gallery-immaginegrande.php” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Wiko View

Il Wiko View è il primo dispositivo annunciato dal brand europeo, caratterizzato da un display IPS da 5.7 pollici con risoluzione HD+ 1440 x 720 pixel e ha una rapporto di forma 18:9. Quest’ultima caratteristica fa sì che il Wiko View segua il trend del momento intrapreso da altri produttori di smartphone, come ad esempio Samsung ed LG.

Le restanti informazioni circa la scheda tecnica includono 3 GB di RAM, 32 GB di storage interno, espandibili tramite micro SD fino a 128 GB e un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 425 con clock a 1.4 GHz. Presente anche un lettore di impronte digitali posto sulla back-cover e un supporto dual SIM (due slot per micro SIM).

Wiko View IFA 2017
Wiko View

Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo sulla parte posteriore una fotocamera da 13 mega-pixel mentre su quella frontale una da 16 mega-pixel con flash dedicato. Secondo quanto rivelato dalla società, il Wiko View riesce a garantire un’ottima qualità dei selfie.

Presente anche una particolare modalità chiamata Super Pixel Mode che permette di catturare immagini fino a 52 mega-pixel. Il nuovo smartphone è alimentato da una batteria da 2900 mAh mentre il sistema operativo pre-installato è Android 7.1 Nougat. Il telefono sarà disponibile nelle colorazioni Black, Gold, Deep Bleen e Cherry Red.

Wiko View Prime

Il Wiko View Prime può essere considerato una versione potenziata del modello visto in precedenza. Il terminale si caratterizza principalmente per un display da 5.7 pollici HD+, sempre con aspect ratio 18:9, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, anche qui espandibili fino a 128 GB tramite slot per micro SD. Il SoC utilizzato dall’azienda francese all’interno del View Prime è lo Snapdragon 430 con CPU octa-core a 1.4 GHz.

Anche il comparto fotografico vede un sostanziale miglioramento rispetto al device visto poco fa. Il Wiko View Prime, infatti, è dotato di una doppia fotocamera anteriore da 20 + 8 mega-pixel coadiuvata da una posteriore da 16 mega-pixel. Secondo quanto spiegato dal brand europeo, la dual camera frontale è in grado di catturare immagini grandangolari da 120° grazie alla feature Auto-group Selfie. A differenza delle colorazioni disponibili, che sono le stesse del View, è presente un leggero upgrade della batteria che passa da 2900 mAh a 3000 mAh.

Wiko View IFA 2017
Wiko View Prime

Wiko View XL

Il Wiko View XL è l’ultimo smartphone annunciato dalla società che si posiziona perfettamente nella categoria phablet per via del suo display da 5.99 pollici. Purtroppo, la risoluzione rimane la medesima dei fratelli più piccoli, dunque HD+ 1440 x 720 pixel e con rapporto prospettico di 18:9.

All’interno della scocca in metallo trovano posto 3 GB di RAM e 32 GB di storage interno e un chipset quad-core Snapdragon 425 da 1.4 GHz. Il comparto fotografico è praticamente lo stesso del Wiko View. Troviamo, infatti, una camera principale da 13 mega-pixel e una frontale da 16 mega-pixel con flash LED dedicato. La batteria è un’unità da 3000 mAh.

Wiko View IFA 2017
Wiko View XL

Wiko View Smart Folio

Per concludere, Wiko ha presentato anche le nuove cover Wiko View Smart Folio per l’intera serie di device. I case sono dotati di una nuova finestra smart la quale permette di avere sempre sott’occhio le notifiche principali come messaggi, chiamate, ora e data, titoli musicali e così via. La cover sarà acquistabile in Italia a partire da ottobre ad un prezzo di listino di 24,99 euro.

Wiko View IFA 2017
Wiko View Smart Folio

Wiko Tommy 2 Plus

Oltre ai nuovi dispositivi della serie View, Wiko ha annunciato un nuovo smartphone di fascia low-cost che sarà disponibile in diverse colorazioni: il suo nome è Wiko Tommy 2 Plus. Il terminale è rivolto principalmente al pubblico più giovane e dispone di caratteristiche hardware per chi cerca un prodotto senza pretese.

Il nuovo Tommy 2 Plus rappresenta una sorta di evoluzione dell’attuale Tommy. All’interno della scocca è presente un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 425 con clock fino a 1.4 GHz. Il display, invece, è un’unità IPS da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 × 720 pixel e 267 PPI.

Wiko Tommy 2 Plus

Al SoC si affiancano un solo GB di RAM e 16 GB di storage interno, espandibili tramite micro SD fino a 128 GB. Il reparto delle connettività includono supporto dual micro SIM, un modem LTE Cat. 4, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, porta micro USB 2.0, supporto OTG, GPS, Glonass e ingresso mini jack.

Il comparto fotografico, invece, vanta una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con flash LED, zoom digitale 4x, autofocus e la possibilità di registrare video fino alla risoluzione Full HD a 30 FPS. A questa si affianca una fotocamera frontale da 5 mega-pixel con flash LED dedicato. Il nuovo Wiko Tommt 2 Plus è mosso dal sistema operativo Android 7.1 Nougat ed è dotato di un corpo con dimensioni di 155.3 × 76.8 × 8.9 mm per un peso di 173 grammi.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”41″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”20″ number_of_columns=”0″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” template=”/home/focustech.it/htdocs/wp-content/themes/focustechV2-child-theme/nggallery/gallery-immaginegrande.php” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

All’interno della scocca in alluminio proposto una batteria da 3000 mAh. Un’altra interessante caratteristica proposta dal nuovo smartphone di fascia bassa dell’azienda francese è la presenza di un doppio microfono che sicuramente andrà a migliorare la qualità delle chiamate. Il Wiko Tommy 2 Plus arriverà a breve sul mercato ad un prezzo ancora da confermare nelle colorazioni nera, oro, oro/rosa, lime e azzurro con pannello frontale bianco o nero, a seconda della variante cromatica scelta.

Wiko Tommy 2 Plus Hands-on

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”42″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”20″ number_of_columns=”0″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” template=”/home/focustech.it/htdocs/wp-content/themes/focustechV2-child-theme/nggallery/gallery-immaginegrande.php” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]