Huawei HiSilicon Kirin 970

Huawei ha svelato ufficialmente al suo evento IFA 2017 di Berlino il tanto atteso nuovo processore high-end HiSilicon Kirin 970 che debutterà per la prima volta a bordo del Huawei Mate 10, ossia il prossimo flagship dell’azienda cinese. Insomma, Huawei ha voluto seguire quanto fatto negli scorsi anni.

In realtà, il nuovo chipset è stato esposto prima dell’evento allo stand della società dove sono stati rivelati in anteprima anche le specifiche e le prestazioni rispetto alla generazione precedente. Il nuovo HiSilicon Kirin 970 è stato realizzato da TSMC tramite un processo produttivo a 10 nm. Questo si traduce in 5.5 miliardi di transistor in 1 cm².

Huawei HiSilicon Kirin 970

HiSilicon Kirin 970: Huawei presenta il nuovissimo processore high-end!

Il nuovo chipset di fascia top del produttore cinese si contraddistingue dal resto degli altri SoC mobile per la nuova architettura HiAI, che sta per HiSilicon Artificial Intelligence. Il chip è caratterizzato da 4 core ARM Cortex A73 con clock a 2.4 GHz + 4 core Cortex A53 da 1.8 GHz. La GPU, invece, è una Mali G72 MP12.

Il nuovo Kirin 970 può contare sull’aiuto anche di un modem LTE Cat.18 a 1.2 Gb/s e di un dual ISP. La grande novità rispetto ai predecessori riguarda l’introduzione delle reti neurali tramite il Neural Processing Unit (NPU). Questo garantisce delle performance fino a 3 volte maggiori rispetto a quelle del Kirin 960. Ciò si traduce in 1.92 teraflop FP16 anziché 0.6 teraflop FP16. 

Huawei HiSilicon Kirin 970

Ad esempio, la Neural Processing Unit è in grado di elaborare 2005 immagini al minuto rispetto alle 97 immagini che vengono elaborate senza questa particolare unità. Secondo quanto riportato da Huawei, a bordo del Kirin 970 è presente anche un miglioramento sia in termini di prestazioni che di efficienza energetica. Il nuovo HiSilicon Kirin 970 supporta l’HDR10 con decodifica in 4K a 60 FPS e codifica in 4K a 30 FPS e inoltre troviamo il Security Engine con supporto a TEE e inSE.

Scopriamo le differenze fra il Kirin 970 e il Kirin 960

Di seguito vi proponiamo un confronto fra le specifiche tecniche offerte dal nuovo processore di Huawei e il predecessore Kirin 960 che troviamo a bordo di diversi top di gamma della prima parte del 2017, tra cui i Huawei P10 e P10 Plus.

Processore Kirin 970 Kirin 960
CPU 4 core Cortex A73 da 2.4 GHz + 4 core Cortex A53 da 1.8 GHz 4 core Cortex A73 da 2.36 GHz + 4 core Cortex A53 da 1.84 GHz
Scheda grafica Mali G72 MP12 Mali G71 MP8
ISP Dual ISP Dual ISP 14 bit
Codifica/decodifica 4K a 30 FPS / 4K a 60 FPS 4K a 30 FPS HEVC e H.264 / 4K a 30 FPS HEVC e H.264, 4K a 60 FPS HEVC
Modem LTE Cat.18 a 1.2 Gb/s Cat.12/13 a 600 MHz
Neural Processing Unit SI NO
Processo produttivo TSMC a 10 nm TSMC a 16 nm FFC

Fonte