Xiaomi Mi A1

Xiaomi sbarca in Europa. Svelato in via ufficiale, infatti, il nuovo Xiaomi Mi A1, uno smartphone di fascia media che rappresenta il primo passo dell’accordo di collaborazione tra l’azienda cinese e Google. Il nuovo Xiaomi Mi A1, che di fatto rappresenta un gemello hardware del Mi 5X, è, infatti, il primo smartphone Xiaomi basatio su Android One, il progetto di Google pensato per proporre smartphone economici in grado di offrire un’esperienza “pura” di Android senza le tradizionali personalizzazioni dei costruttori.

E’ così, quindi, che il nuovo Mi A1 si presenta come il primo smartphone senza la MIUI e sarà pronto alla commercializzazione in un gran numero di mercati internazionali, Europa compresa. Al momento, tra i Paesi in cui è prevista la vendita in via ufficiale del nuovo Xiaomi Mi A1 non è presente l’Italia ma lo smartphone anche se non dovesse arrivare da noi sarà facilmente acquistabile in versione “import” da un altro Paese europeo. 

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, invece, al momento non vi sono informazioni per quanto riguarda l’Europa. In India, uno dei principali mercati in cui verrà commercializzato il nuovo Xiaomi Mi A1, è stato confermato un prezzo di 14,999 rupie che, al cambio attuale, risultano pari a circa 199 Euro. Il prezzo per il mercato europeo non dovrebbe discostarsi di molto. 

Xiaomi Mi A1

Xiaomi Mi A1: la scheda tecnica

Per quanto riguarda la scheda tecnica, il nuovo Mi A1 si presenta con un ampio display Full HD con tecnologia IPS LCD e diagonale di 5.5 pollici affiancato dal SoC Qualcomm Snapdragon 625 dotato di una CPU Octa-Core Cortex A53 con clock massimo di 2 GHz e GPU Adreno 506. Si tratta di uno dei chipset di maggior successo nella fascia media del mercato nel corso dell’ultimo anno e mezzo e rappresenta una garanzia di buone prestazioni ad un prezzo accessibile. 

Xiaomi Mi A1

A completare le specifiche tecniche del nuovo Mi A1 troviamo 4 GB di memoria RAM, 64 GB di storage interno (espandibili tramite microSD) una doppia camera posteriore, con un sensore teleobiettivo da 12 Megapixel ed un sensore grandangolare sempre da 12 Megapixel, una camera anteriore da 5 Megapixel ed una batteria da 3.080 mAh.

Il peso dello smartphone è di 165 grammi. Il device supporta la connettività Dual SIM e lo standard LTE con un modem di cat.12 (da confermare il supporto alla banda 20).Presente anche un sensore di impronte digitali collocato nella parte posteriore del terminale. Come detto, il sistema operativo è Android “puro” senza personalizzazioni in versione Nougat 7.1.2 e l’update ad Android Oreo è previsto entro la fine del 2017.