iPhone X AppleCare+

In queste ultime ore non si fa altro che parlare dei nuovi iPhone. Nonostante siano stati presentati vari prodotti nel corso dell’evento ufficiale del 12 settembre, la maggior parte degli utenti ha focalizzato la propria attenzione solamente sui vari modelli di melafonino. Come saprete, due dei tre smartphone presentati potranno essere prenotati a partire già da domani. L’uscita è prevista per il 22 settembre. Si tratta quindi di una data molto vicina. Non pensiamo che ci saranno problemi di disponibilità con i due devices. Questo anche perchè quest’anno, appunto, vi è un modello in più. Di conseguenza gli utenti si smisteranno tra i tre modelli.

L’entusiasmo sui nuovi modelli di iPhone 8 non è stato dei migliori, infatti, pur presentando delle differenze sostanziali per quanto riguarda il comparto interno, rimangono pressochè identici a livello estetico rispetto ai vecchi modelli di iPhone 7 e iPhone 7 Plus. L’unica differenza sta nella composizione del retro dello smartphone. Come saprete infatti, la nuova scocca è fatta interamente in vetro con bordo laterale in alluminio. In ogni caso, ciò non è bastato per smuovere la curiosità degli utenti i quali la maggior parte sono rimasti delusi da questo prodotto.

Ciò non vuol dire che questi due smartphone non saranno venduti abbastanza. Complice l’elevato prezzo di iPhone X. Chi non sarà disposto a spendere una cifra assurda per uno smartphone ma vuole comunque un prodotto Apple di nuova generazione si butterà indubbiamente su uno di questi modelli. Il terzo modello di iPhone non uscirà subito come gli altri due. Questo potrebbe aiutare le vendite dei due dispositivi. Nonostante questo, il ritardo nell’uscita del terzo prodotto non è stata una scelta vera e propria. Pare infatti, che il nuovo iPhone X non abbia ancora tutte le carte in regola per poter essere venduto sul mercato. Vi starete chiedendo perchè ?. Ve lo spieghiamo in questo articolo.

iPhone X manca di un’importante autorizzazione 

Basta entrare sul sito Apple o quantomeno entrare in un qualsiasi social per accorgersi che la stessa azienda della mela morsicata fa favoritismi all’interno dei suoi prodotti. Cosa vuol dire ?. Apple sta cercando di spingere al massimo il suo nuovo prodotto, iPhone X. Personalmente non mi è ancora capitato di vedere sul web nessuna pubblicità relativa ai due modelli di iPhone 8 nonostante questi usciranno a giorni. Sempre e solo iPhone X appare in primo piano tra le pubblicità all’interno dei social e all’interno dello stesso sito Apple. Oramai il video di presentazione è diventato virale. E’ infatti proprio questo che a nostro avviso l’azienda della mela sta tentando di fare.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze
iPhone 8 e iPhone 8 Plus saranno disponibili a partire dal giorno 22 settembre. Le prenotazioni partiranno già dal giorno di domani . Sarà così possibile sapere qual’è l’entità delle scorte e a quanto ammontano i tempi di consegna.

Rendere il nuovo prodotto qualcosa di virale. iPhone X costa davvero tanto, e la Apple è a conoscenza che questo potrebbe rivelarsi un problema. Non tutti sono disposti a spendere cifre così grandi per uno smartphone se non i fan più accaniti del brand. Apple come sempre punta in grande e sta tentando di recuperare l’immagine dello smartphone con una campagna pubblicitaria aggressiva. Far apparire il prodotto il più innovativo possibile farà dimenticare la grossa cifra che serve per comprarlo ? A quanto pare per Apple sì. Staremo a vedere se questa ha ragione o meno. Intanto, tutto ciò che questa sta facendo potrebbe essere potenzialmente un rischio. Questo perchè il caro iPhone X di cui tanto si sta parlando non ha ancora ricevuto un’importante autorizzazione senza la quale non può essere immesso sul mercato. Scopriamo di cosa si tratta.

iPhone X non ha l’autorizzazione della FCC

Apple non ha ancora tutte le carte in regola per il lancio del suo nuovo iPhone X. Potrebbe essere questa una delle motivazioni per la quale il modello più innovativo di iPhone verrà lanciato più di un mese dopo gli altri due. Ovviamente nella scelta non ha influito solo questo fattore. Ci sono dietro infatti scelte di marketing di cui parlavamo prima ma anche di produzione. Come sapete il nuovo iPhone X monta un display OLED che risulta essere molto difficile da produrre. Nonostante tutto, Apple ha comunque deciso che fosse giusto presentarlo anche senza tutte le autorizzazioni necessarie per la vendita.

iPhone X AppleCare+
iPhone X è il prodotto su cui l’azienda della mela morsicata sta cercando di spingere maggiormente l’attenzione. Il prezzo del dispositivo è molto alto e di conseguenza c’è bisogno di una forte campagna pubblicitaria per incentivarlo. Nonostante ciò il nuovo melafonino non ha ancora tutte le autorizzazioni necessarie per l’uscita.

Non si tratta solamente di voci, ma è la stessa Apple a confermare che il nuovo melafonino in questione manca di un’importante autorizzazione. iPhone X non ha ricevuto ancora i permessi della FCC. Per chi non lo sapesse la FCC, conosciuta anche come Federal Comunications Commission, è l’agenzia governativa che regola le telecomunicazioni negli Stati Uniti. Tutti i dispositivi che devono essere lanciati sul mercato hanno bisogno dell’autorizzazione di questo ente per poter essere venduti. Senza di questa il prodotto non può essere immesso sul mercato. Di conseguenza, potenzialmente iPhone X potrebbe non uscire mai se il permesso venisse rifiutato dall’ente.

iPhone X uscirà con certezza

C’è da dire però che Apple non agisce se non è certa di ciò che fa. Ovviamente, l’azienda della mela morsicata è certa che il proprio prodotto otterrà tutte le autorizzazioni necessarie che gli permetteranno di essere immesso sul mercato. Intanto, al momento se si naviga sul sito inglese di Apple si può leggere espressamente quanto detto poco fa:

iPhone X has not been authorized as required by the rules of the Federal Communications Commission. This device is not, and may not be, offered for sale or lease, or sold or leased, until authorization is obtained.

iPhone X autorizzazione
Che il nuovo iPhone X non abbia ancora tutte le autorizzazioni per essere venduto appare molto chiaro. Basta dare un’occhiata al sito ufficiale di Apple o al video di presentazione (in foto) per rendersi conto della citazione che evidenzia la mancanza del suddetto permesso della FCC.

Ma non è tutto, infatti, la stessa citazione appare anche all’interno del video di presentazione che Apple ha creato per il prossimo iPhone X. Se si fa caso, infatti, alla parte dove viene rivelata la data di uscita ufficiale, si può leggere tra le note in basso la stessa e identica frase riportata sopra.

in attesa del 3 novembre

Tutti sono impazienti di mettere le mani sul nuovo smartphone della mela morsicata. Stanno uscendo già i benchmark riguardanti i nuovi prodotti e a quanto pare iPhone X è una vera scheggia. Il suo punteggio supera addirittura quello di MacBook Pro. Un risultato strabiliante per essere uno smartphone. Siamo sicuri che il nuovo melafonino sorprenderà la maggior parte degli utenti che lo proveranno. Anche il Face ID sarà accolto bene se risulterà essere perfetto come dice Apple. 

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze
i tre modelli di iPhone di quest’anno saranno molti gettonati. Indubbiamente il prodotto più richiesto sarà iPhone X nonostante il prezzo molto elevato. Ciò non toglie che anche iPhone 8 e iPhone 8 Plus otterranno ottimi risultati di vendita.

Nonostante ciò in attesa che arrivi novembre potremo già mettere le mani sui nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Anche loro prodotti di tutto rispetto. Già a partire da domani potremo vedere se questi due prodotti avranno successo o meno. Le consegne saranno veloci e tutte eseguite il 22 settembre o le scorte sono anche in questo caso limitate e i tempi di consegna aumenteranno in breve tempo ? Lo scopriremo solo domani. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.

Fonte: Apple.com