iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze

Quest’anno Apple ha fatto tutto in maniera molto veloce. Pare che finalmente l’azienda di Cupertino si stia adeguando all’elevata richiesta che i suoi prodotti generano ogni anno. Non solo questa si è impegnata attivamente nel corso degli anni per cercare sempre più catene produttive ma ha addirittura apportato migliorie per quanto riguarda le modalità di consegna dei propri prodotti. Questo sta a significare che molto probabilmente quest’anno, almeno per quanto riguarda i prodotti che è possibile preordinare ad oggi, non dovrebbero esserci problemi di disponibilità.

Discorso molto diverso rispetto agli altri anni. Se ben ricordate qualche anno fa era quasi impossibile trovare un iPhone i primi giorni dopo il lancio proprio a causa delle scorte molto limitate. La richiesta di questa tipologia di device è sempre aumentata e Apple ha pensato bene di darsi una mossa.

Prontamente, a distanza di soli tre giorni dalla presentazione ufficiale allo Steve Jobs Theatre, vediamo già disponibili al preordine online gran parte dei prodotti di cui si è discusso nel corso dell’evento. Non dovete fare null’altro che collegarvi allo store online della mela morsicata per aggiudicarvi uno dei meravigliosi nuovi prodotti. Bisogna ricordare che le prenotazioni non sono iniziate solamente sullo store ufficiale. Anche tutte le grandi catene di elettronica si sono organizzate in maniera analoga alla casa di Cupertino. Dando un occhio a Mediaworld, ad esempio, si può benissimo notare che anche la nota casa di elettronica tedesca si è impegnata per offrire un servizio di prenotazione del tutto simile a quello originale.

I prodotti che sono disponibili al preordine da oggi sono ben quattro e sono rispettivamente i nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, Apple Watch Series 3 e Apple TV 4K. In tutti e quattro i casi le disponibilità sono previste a partire dal 22 settembre. Andiamo ora ad indicare quali sono i vari prezzi per tutte le configurazioni disponibili e le caratteristiche più importanti.

iPhone 8: Lo smartphone all’ombra di iPhone X

Purtroppo è così, pare che il nuovo iPhone 8 sia destinato a vivere all’ombra del nuovo iPhone X. Il nuovo smartphone ha un design differente. Grande effetto è creato dal nuovo display OLED. Prodotti di questo tipo è normale che attirino l’attenzione più di quelli che apparentemente sembrano identici ai propri predecessori. E’ quello che sta capitando ai nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, che pur essendo molto diversi nel comparto interno risultano essere molto simili esteticamente agli iPhone 7 dello scorso anno. Nonostante questo pensiamo che dopo un periodo iniziale di scetticismo da parte degli utenti, questo prenderà piede molto velocemente dopo aver dimostrato tutte le potenzialità che lo contraddistinguono. Bisogna notare che molte delle nuove funzionalità introdotte su iPhone X sono presenti anche sui modelli di iPhone 8. Sopratutto iPhone 8 Plus grazie alla sua doppia fotocamera appare molto simile ad iPhone X in molti aspetti.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze
iPhone 8 è disponibile al preordine a partire da oggi. Le disponibilità sembrano essere sufficienti a soddisfare la richiesta degli utenti. Se si controlla lo store ufficiale infatti si può notare che le consegne verranno rispettate. Se si sceglie il ritiro in negozio si potrà mettere le mani sul nuovo dispositivo il 22 settembre. come annunciato nel corso dell’evento.

la scelta più economica

La differenza sostanziale sta nel prezzo, iPhone X costa molto di più di iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Servono infatti almeno 1189 euro per portarsi a casa un modello di iPhone X. iPhone 8 risulta essere nettamente più “economico”: 839 euro per la versione base di iPhone 8 e 949 euro per la versione base di iPhone 8 Plus. Prezzi maggiorati rispetto agli iPhone 7 e 7 Plus dello scorso anno ma quest’anno bisogna considerare che i tagli di memoria sono diversi. Solamente due e non più tre, rispettivamente 64 GB e 256 GB. Una bella differenza tra i due modelli. Ribadiamo che i prodotti sono ordinabili da oggi, la consegna è prevista per martedì 26 settembre se si decide la consegna a casa e venerdì 22 settembre se si decide il ritiro in negozio.

Ecco i prezzi dei vari modelli:

  • iPhone 8 64 GB, tutte le colorazioni: 839 euro
  • iPhone 8 256 GB, tutte le colorazioni: 1009 euro
  • iPhone 8 Plus 64 GB, tutte le colorazioni: 949 euro
  • iPhone 8 Plus 256 GB, tutte le colorazioni: 1119 euro

Apple TV: preordinabile a partire da oggi

Anche Apple TV 4K è disponibile al preordine a partire da oggi. Il modello come si legge dal titolo è caratterizzato dalla compatibilità con la risoluzione 4K e l’HDR. Inoltre, nonostante il design del prodotto non sia per nulla variato, ci sono differenze sostanziali per quanto riguarda il chip interno. La nuova Apple TV 4K monta un chip A10X, lo stesso presente sui nuovi modelli di iPad Pro. Ricordiamo che il modello precedente monta un chip A8. Di conseguenza la differenza di prestazioni è molto notevole nonchè evidente. Entrambi i prodotti continueranno ad essere commercializzati e anche in questo caso per il modello nuovo esisteranno solamente due configurazioni di memoria.

apple tv 4K
La nuova Apple TV supporta la risoluzione in 4K e l’HDR. I prezzi risultano essere abbastanza contenuti rispetto a quelli della generazione precedente. Servono infatti 199 euro per la versione base da 32 GB e solamente 20 euro in più per la versione migliore da 64 GB.

La nuova Apple TV sarà disponibile nel taglio base da 32 GB e nel taglio da 64 GB. La generazione precedente invece, sarà disponibile solo nel taglio da 32 GB. La disponibilità era prevista a partire dal 22 settembre ma se si dà un occhio allo store online si può capire che non è così. Infatti per quanto riguarda il modello base da 32 GB troviamo che la consegna avverrà martedì 26 settembre, mentre non è possibile scegliere il ritiro in negozio. Per la versione da 64 GB i tempi di attesa aumentano. Anche qui non è, infatti, possibile scegliere il ritiro in negozio e la consegna a domicilio è prevista in 2-3 settimane. Paradossalmente quindi è più richiesta Apple TV che iPhone 8.

Ecco i prezzi dei vari modelli:

  • Apple TV 4K 32 GB: 199 euro
  • Apple TV 4K 64 GB: 219 euro
  • Apple TV (quarta generazione) 32 GB: 159 euro

Apple Watch Series 3 disponibile in italia ma non in tutte le versioni

Apple Watch Series 3 è disponibile in preordine a partire da oggi anche in italia. Tuttavia non tutti i modelli presentati nel corso dell’evento saranno ordinabili. Stiamo parlando del modello con modulo cellulare autonomo integrato. Apple ha specificato nel corso dell’evento che questo particolare modello non sarà disponibile da subito in tutti i paesi per il semplice motivo che non tutti gli operatori si sono adattati a questo nuovo tipo di tecnologia. Ricordiamo che il nuovo Apple Watch series 3 sfrutta una SIM elettronica che mantiene lo stesso numero telefonico della SIM di iPhone. Bisognerà quindi aspettare un po’ in più per vedere il nuovo prodotto in italia. 

apple watch series 3
Apple Watch Series 3 sarà disponibile a partire dal 22 settembre ma non in tutte le versioni. Per la versione con modulo cellulare autonomo bisognerà infatt aspettare ancora un po’ per quanto riguarda l’Italia. Stesso discorso anche per quanto riguarda la versione Hermes e la Edition del quale sullo store attualmente non vi è traccia.

Stesso discorso anche per quanto riguarda i modelli normali. Saranno disponibili solo alcuni dei modelli presentati nel corso dell’evento. Apple Watch Sport e Apple Watch Sport Nike+. Nessuna traccia per quanto riguarda il modello Hermes nè per quanto riguarda il modello Edition. Le disponibilità erano previste tutte a partire dal 22 settembre ma non sarà così per tutti i prodotti. Apple Watch Nike+ sarà disponibile solo a partire dal 9 ottobre con consegna a domicilio. Non sarà possibile effettuare il ritiro in negozio. Il modello sport normale invece sarà disponibile, in maniera analoga ad iPhone 8, a partire dal 22 settembre con ritiro in negozio e dal 26 settembre con consegna a domicilio.

Ecco i prezzi dei diversi modelli disponibili ad oggi:

  • Apple Watch Series 3 Sport 38 mm, tutte le varianti: 379 euro
  • Apple Watch Series 3 Sport 42 mm, tutte le varianti: 409 euro
  • Apple Watch Series 3 Nike+ 38 mm, tutte le varianti: 379 euro
  • Apple Watch Series 3 Nike+ 42 mm, tutte le varianti: 409 euro

Per iPhone X bisognerà aspettare ancora un po’

Proprio ieri vi abbiamo parlato di una delle motivazioni per la quale il nuovo iPhone X non sarà disponibile da subito. Questo manca, infatti, di un’importante autorizzazione da parte della FCC. Nonostante ciò dietro il ritardo nel lancio del nuovo smartphone ci sono anche altre motivazioni. Primi fra tutti troviamo motivi di marketing. Apple ha attuato questa scelta per permettere ai due iPhone 8 e iPhone 8 Plus di essere lanciati sul mercato. Risulta essere solo questa infatti la scelta adatta per permettere ai due smartphone di prendere piede sul mercato.

iPhone X è l’unico modello per la quale necessiterà un po’ di tempo in più per l’uscita. I preordini del dispositivo inizieranno infatti a partire dal 27 ottobre e la disponibilità è prevista a partire dal 3 novembre. I prezzi partiranno da 1189 euro.

Come abbiamo già detto, dopo l’uscita di iPhone X questi saranno pesantemente penalizzati per l’elevato impatto del nuovo modello. Ovviamente è tutto da vedere, non sappiamo fino a che punto il nuovo Face ID risulterà affidabile. Né tanto meno sappiamo se sarà facile abituarsi alla mancanza dell’iconico tasto Home. Noi siamo fiduciosi. Ricordiamo che sarà possibile prenotare iPhone X solo a partire dal 27 ottobre mentre la disponibilità è prevista a partire dal 3 novembre

Ecco i costi dei due differenti modelli:

iPhone X 64 GB, colorazione grigio siderale e argento: 1189 euro

iPhone X 256 GB, colorazione grigio siderale e argento: 1359 euro

Fonte: Apple.com