Samsung Galaxy Note 8

Debutta ufficialmente oggi sul mercato italiano il nuovo Samsung Galaxy Note 8, il top di gamma della casa coreana presentato sul finire del mese di agosto. Le spedizioni per chi ha preordinato lo smartphone sono già iniziate e, da questa mattina, il nuovo Samsung Galaxy Note 8 è disponibile in tutti i negozi italiani, sia fisici che online, con un prezzo di listino di 999 Euro. 

Da oggi, inoltre, il Samsung Galaxy Note 8 è disponibile anche presso i negozi dei vari operatori italiani che hanno già presentato numerose offerte rivolte a chi ha intenzione di acquistare a rate lo smartphone abbinandolo ad un piano tariffario. Ricordiamo che la versione open market del Samsung Galaxy Note 8 è Dual SIM (la seconda SIM utilizza lo slot per la microSD) mentre le versioni personalizzate dagli operatori sono Single SIM. Per entrambe le versioni, il prezzo di listino è sempre 999 Euro.

Per la prima fase di commercializzazione italiana, il nuovo Samsung Galaxy Note 8 è disponibile in due colorazioni, Midnight Black, proposta nell’immagine qui di sotto, e Maple Gold. Ulteriori colorazioni potrebbero arrivare nel corso dei prossimi mesi.

Ricordiamo, inoltre, che per la fase di lancio Samsung propone una promozione di supervalutazione dell’usato che permette di ricevere un rimborso sino ad un massimo di 600 Euro consegnando il vecchio smartphone per acquistare un Galaxy Note 8 o un Galaxy S8/S8+. Con questa promozione, valida sino al 7 ottobre, è possibile ottenere uno sconto di 340 Euro consegnando un Galaxy S7 Edge mentre un iPhone 7 32 GB viene valutato 400 Euro. Per tutti i dettagli su questa iniziativa è possibile consultare il sito ufficiale di Samsung.

Samsung Galaxy Note 8

 

Per quanto riguarda la scheda tecnica, invece, il nuovo Samsung Galaxy Note 8 si presenta con un display Super AMOLED dual edge da 18,5:9 con risoluzione QHD e diagonale di 6.3 pollici affiancato dal SoC Exynos 8895 e da 6 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno espandibile (in Italia non sono previsti altri tagli di memoria interna). Il terminale è il primo smartphone di Samsung a presentare una doppia fotocamera posteriore con due sensori da 12 Megapixel. 

Completano le specifiche tecniche una batteria da 3.300 mAh, il sensore di impronte posteriore, i sensori per la scansione dell’iride ed il riconoscimento facciale, l’immancabile S-Pen ed il sistema operativo Android Nougat personalizzato da Samsung con la sua UI e con il supporto alla modalità desktop. Il terminale sarà aggiornato, entro fine 2017, ad Android Oreo.