iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze

La presentazione dei nuovi melafonini si è tenuta la scorsa settimana. Molti dei prodotti che sono stati mostrati nel corso dell’evento saranno disponibili a partire dal giorno di domani. Tra questi sicuramente il più importante risulta essere il nuovo iPhone 8. Come ben sapete i modelli di iPhone che sono stati svelati quest’anno sono tre. Si tratta di tre device che possono definirsi tutti dei top di gamma.

Le caratteristiche sono premium così come lo sono anche i costi che bisogna sostenere per aggiudicarsene uno. Abbiamo a lungo parlato del conflitto che potrebbe verificarsi quest’anno. Il nuovo iPhone X, infatti, potrebbe cambiar le carte in tavola. Si tratta di un dispositivo completamente differente e per questo motivo potrebbe andare a discapito delle vendite dei modelli di iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Come sempre entrano in gioco diversi fattori e di conseguenza nulla può essere affermato con certezza. Quello che è sicuramente vero è che iPhone X, attualmente è il più gettonato dei tre modelli.

Almeno per quanto riguarda l’Italia la situazione sembra essere questa. Saprete bene che i preordini per i modelli di iPhone 8 in uscita domani sono iniziati il 15 settembre. Questi hanno permesso di fare una stima generale per quanto riguarda le vendite iniziali. E’ emerso che il dispositivo è risultato essere molto apprezzato negli Stati Uniti. Questo perchè già poche ore dopo l’apertura delle prevendite, il dispositivo dava una consegna prevista in 2-3 settimane. In Italia il discorso è stato leggermente differente. Per più di un giorno (dopo l’apertura dei preordini) i dispositivi sono risultati disponibili con consegna immediata e addirittura era possibile scegliere il ritiro in negozio il giorno 22 stesso. Questo è indice che gli utenti italiani non sono poi così tanto interessati al nuovo smartphone. Potrebbe essere che Apple non abbia convinto i possessori di iPhone 7 al passaggio ? O forse in molti stanno aspettando iPhone X ?

Ciò che bisogna dire è che anche se le disponibilità nelle prevendite non sono terminate subito, non significa che lo smartphone non venderà abbastanza. Si consideri che attualmente non è possibile selezionare il ritiro in negozio e le prenotazioni prevedono anche in Italia una consegna prevista tra 1-2 settimane per il modello standard. Discorso diverso per la variante Plus dove le disponibilità prevedono una consegna in 1-3 giorni lavorativi. Siamo certi che saranno molti gli utenti che si indirizzeranno verso questa variante di smartphone per motivi di comodità e continuità rispetto al passato.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze
Sono ben tre i modelli di iPhone che vedranno la luce quest’anno. Non si sa ancora quale sarà quello più apprezzato dalla clientela della mela morsicata, si presume però che la scelta maggiore ricadrà su iPhone X. Questo però non vuol dire che i nuovi iphone 8 saranno meno apprezzati. Con me caratteristiche che propongono non hanno nulla da invidiare al più costoso melafonino.

Le novità proposte da questo iPhone 8 risultano essere molto accattivanti e potrebbero fare la differenza rispetto ai modelli precedenti di iPhone. Certamente il design potrebbe sembrare simile a quello di iPhone 7 ma in realtà ci sono delle novità anche per quanto riguarda questo fronte. Andiamo adesso ad indicare quelle che sono le caratteristiche più innovative del nuovo iPhone in uscita domani.

iPhone 8: uno smartphone nato dal vetro

Partiamo dall’evidenziare le caratteristiche estetiche che contraddistinguono i due nuovi modelli da quelli precedenti. In molti li hanno definiti identici dal punto di vista del design rispetto ai vecchi iPhone 7 e iPhone 7 Plus. In realtà, ciò non è assolutamente vero. Certamente i nuovi modelli seguono le linee dei modelli dell’anno scorso ma va detto che c’è un cambiamento per quanto riguarda i materiali impiegati e per la differenza di peso che questi procurano. I nuovi iPhone sono infatti, quasi, interamente composti di vetro. Questo si può definire, in un certo, senso un ritorno alle origini.

I nuovi modelli sono un mix tra iPhone 4 e iPhone 7. La scocca posteriore è in vetro super resistente, addirittura a detta di Apple il più resistente mai visto su uno smartphone. Di alluminio rimane ben poco, ovvero solamente i profili laterali del dispositivo. Si tratta di un particolare alluminio aerospaziale a prova di urti. Il vetro è più pesante dell’alluminio, di conseguenza aspettatevi dei dispositivi più pesanti.

iphone8 resistenza acqua
L’aspetto che prima di tutti salta all’occhio è il design. Questo risulta essere molto simile a quello dei vecchi iPhone 7 e iPhone 7 Plus ma in realtà ci sono delle differenze. La composizione della scocca posteriore quest’anno è in vetro. Di alluminio rimane solamente il profilo laterale che assicura una maggiore resistenza al dispositivo. Le colorazioni sono tre, ovvero grigio siderale, argento e oro.

Le colorazioni quest’anno sono in numero ridotto rispetto a quelle di iPhone 7. Momentaneamente esistono infatti solo tre differenti colorazioni. Le classiche che oramai vediamo andar avanti dal modello 5s, ovvero grigio siderale, argento e oro. La scelta della scocca posteriore in vetro non è stata fine a se stessa ma è stata adottata per permettere l’introduzione di una nuova funzionalità. Ne avrete sicuramente sentito parlare in questi giorni, la ricarica wireless. Questa risulta essere l’effettiva prima marcia in più che i nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus hanno rispetto al passato. C’è da dire però che per utilizzarla bisognerà acquistare un dock a parte. Apple assicura una certificazione ip67 che garantisce protezione del dispositivo da schizzi, gocce e polvere.

iPhone 8: il display ora sfrutta la tecnologia True Tone

I display a grandi linee rimangono invariati rispetto ai modelli precedenti. Si parla infatti sempre dei soliti Retina HD da 4,7 pollici e 5,5 pollici. La risoluzione è la medesima così come tutte le altre caratteristiche legate allo schermo. L’unica novità per quanto riguarda questo ambito è la nuova funzione True Tone. Grazie a questa nuova tecnologia il dispositivo bilancerà automaticamente il bianco in base alle condizioni di luce che ci circondano. Di conseguenza il device si adatterà in maniera migliore a tutte le situazioni. Anche la fotocamera subisce alcuni cambiamenti, indichiamoli procedendo per ordine.

fotocamera posteriore

Su iPhone 8 si avrà un sensore da 12 megapixel rinnovato rispetto a quello dell’anno scorso. Questo è infatti più ampio e veloce, presenta un nuovo filtro colore e pixel più profondi. Inoltre continuerà ad esserci la stabilizzazione ottica delle immagini e dei video, che ora sarà più precisa. l’apertura dell’obiettivo rimane la stessa del modello precedente. Grazie al nuovo chip A11 bionic le foto e i video saranno decisamente migliori rispetto a quelli di iPhone 7

Anche su iPhone 8 Plus continuerà ad esserci un sensore da 12 megapixel. Aggiornato rispetto al modello precedente in modo da rivelarsi più affidabile. La fotocamera è quella doppia che abbiamo potuto apprezzare sul modello dell’anno scorso. Non ci sono novità sostanziali per quanto riguarda l’apertura degli obiettivi che rimane la stessa. Novità ci sono invece per quanto riguarda la modalità ritratto. Con il nuovo dispositivo le foto che già prima apparivano mozzafiato risultano essere ancora migliori grazie al nuovo sensore. Inoltre viene introdotta una nuova funzione, illuminazione ritratto. Grazie a questa il dispositivo sfrutta il rilevamento dei volti per creare punti di luce e effetti di chiaroscuro che daranno alle foto un aspetto eccezionale

iphone 8 8Plus
Indubbiamente la fotocamera è un dettaglio a cui gli utenti fanno riferimento. I nuovi iPhone 8 hanno un sensore rinnovato che permette più efficienza e affidabilità. La doppia fotocamera di iphone 8 Plus introduce una modalità ritratto migliorata rispetto al passato e una nuova funzione “illuminazione ritratto” che sfrutta il riconoscimento dei volti per creare foto mozzafiato.

Fotocamera frontale

Nessuna novità apparente sembra esserci per quanto riguarda invece la fotocamera frontale. Questa continuerà ad essere la stessa dei modelli precedenti di iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Ovvero una FaceTime HD Camera da 7 megapixel.

iPhone 8: chip A11 Bionic

Ne abbiamo già parlato nel corso dell’articolo. Una delle novità del nuovo dispositivo risulta essere proprio il chip. Quest’anno tocca ad A11 Bionic. Si tratta di un chip quad core che permette velocità ed efficienza maggiori del 70% rispetto a quelli di A10 Fusion. Inoltre presenta due core ad alte prestazioni che sono fino al 25 % più scattanti. Grazie al nuovo performance controller la potenza viene regolata al meglio e non ci sono sprechi. Di conseguenza, l’autonomia del dispositivo non subirà cali. Indubbiamente la cosa più interessante risulta essere il supporto per la realtà aumentata. Il chip A11 Bionic è stato creato da Apple proprio per questa funzione. Da ora in poi le app ed i giochi che sfruttano la realtà aumentata saranno più realistici che mai.

iphone8 display
il chip A11 Bionic risulta essere il vero fiore all’occhiello del nuovo dispositivo. Grazie ad esso Apple assicura prestazioni nettamente superiori. Si parla di valori che arrivano fino al 70 % in più rispetto al chip A10 Fusion. L’alleato vincente risulterà essere iOS 11. Grazie alla perfetta integrazione tra le due parti si potranno raggiungere performance mai viste prima su iPhone.

Ovviamente il tutto funzionerà alla perfezione anche grazie al nuovo sistema operativo iOS 11. Questo è stato interamente progettato per funzionare al meglio con i nuovi modelli di iPhone 8. Grazie all’integrazione del chip e del sistema operativo si raggiungeranno delle prestazioni mai viste prima. I tagli di memoria quest’anno sono solamente due e non più tre. Sarà possibile scegliere solamente tra la variante da 64 GB e quella molto più grande da 256 GB.

i prezzi

Vi abbiamo indicato quelle che sono le caratteristiche principali che contraddistinguono i nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus rispetto alle generazioni precedenti. Indubbiamente se acquisterete uno dei due modelli potete star certi del fatto che vi troverete in possesso di due smartphone al top delle prestazioni. Ovviamente tocca sempre a voi tirare le somme e decidere se effettuare il passaggio o meno. Il nostro consiglio è che se avete un modello più anziano rispetto ad iPhone 7, l’upgrade vi farà fare un netto salto di qualità. Nel caso in cui invece avete iPhone 7 o iPhone 7 Plus vi conviene aspettare un altro anno o quantomeno orientarvi su qualcosa di leggermente differente come iPhone X. Nel frattempo vi propongo di seguito la lista dei prezzi dei vari modelli in uscita domani.

iPhone 8

  • 64 GB, tutte le colorazioni: 839 euro
  • 256 GB, tutte le colorazioni: 1009 euro

iPhone 8 Plus

  • 64 GB, tutte le colorazioni: 949 euro
  • 256 GB, tutte le colorazioni: 1119 euro
i costi dei nuovi iPhone risultano essere maggiori rispetto a quelli dell’anno scorso. Si parte da una base che superagli 800 euro per il modello più economico dei tre presentati. Il culmine si raggiunge con iPhone X che raggiunge la cifra record per uno smartphone di 1359 euro. In Italia i prezzi risultano essere i più alti di tutto il mondo. Ad influire infatti ci sono anche altri fattori come tasse e trasporto.

Fonte: Apple.com