Nest nuovi prodotti smart home

Nest, in seguito a un’anticipazione fatta all’inizio di questo mese, ha presentato dei nuovi prodotti dedicati al settore smart home durante una conferenza stampa tenutasi a San Francisco. Il produttore californiano ha svelato al pubblico il nuovo sistema di allarme Nest Secure. Questo si caratterizza da tre componenti principali chiamati Guard, Detect e Tag. L’azienda, inoltre, ha svelato il nuovo campanello con videocamera Nest Hello e la versione outdoor della videocamera di sorveglianza Nest Camera IQ. Vediamoli di seguito nel dettaglio.

Nest Secure

Il primo dispositivo annunciato, appartenente al sistema di allarme Secure, è Nest Guard. Si tratta di un piccolo gadget dotato di un tastierino numerico sulla parte posteriore, di un allarme sonoro e di un sensore di movimento. Per poter funzionare, Guard deve essere per forza collegato alla corrente elettrica. Tuttavia, è presente anche una batteria integrata che si aziona in caso di blackout e che dovrebbe garantire un’autonomia di almeno 12 ore.

Il modulo Wi-Fi incorporato permette all’utente di collegarsi al Nest Detect tramite lo smartphone, sfruttando l’app Nest. Questi ultimi devono essere posizionati vicino alle porte e alle finestre e consentono di rilevare la loro apertura e i movimenti all’interno della stanza. I Detect vengono alimentati da una batteria mentre riescono a comunicare con il modulo principale, ossia il Guard, tramite una particolare tecnologia definita come Weave.

L’attivazione e la disattivazione dell’allarme può essere effettuata tramite l’app companion, inserendo il codice con il tastierino numerico del Guard oppure utilizzando i Nest Tag. Questi ultimi sono dei piccoli ciondoli dotati di un chip NFC che possono essere facilmente allegati al portachiavi. I Tag permettono di abilitare/disabilitare l’allarme avvicinandoli semplicemente al Guard, anche esso dotato di un chip NFC.

L’azienda californiana sostiene anche che è possibile disattivare temporaneamente un singolo Detect tramite la pressione di un pulsante presente sul device e grazie alla funzionalità Quiet Open. Il Nest Secure Starter Pack con Guard, due Detect e due Tag saranno acquistabili da novembre ad un prezzo di 499 dollari. I singoli Detect e Tag, invece, costano 59 e 25 dollari, rispettivamente. L’azienda ha comunicato che l’intero sistema di allarme arriverà in Europa nel 2018.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”56″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”20″ number_of_columns=”0″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” template=”/home/focustech.it/htdocs/wp-content/themes/focustechV2-child-theme/nggallery/gallery-immaginegrande.php” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Nest Camera IQ Outdoor

Nest ha annunciato anche la nuova Nest Camera IQ Outdoor. Questa, in sostanza, si presenta come la versione per esterni della videocamera presentata a maggio. Grazie all’implementazione della certificazione IP66, la telecamera sarà resistente agli agenti atmosferici. Oltre all’aggiunta della certificazione, le caratteristiche tecniche rimangono praticamente invariate.

Troviamo, dunque, un sensore da 8 mega-pixel con grandangolo di 130°, visione notturna con LED ad infrarossi, uno zoom digitale 12x, arrey di microfoni, un altoparlante, la possibilità di registrare video in Full HD con HDR, il riconoscimento facciale e la feature Supersight. Nest ha comunicato, in fase di presentazione, che verrà rilasciato un aggiornamento software che porterà con sé il supporto a Google Assistant. La Camera IQ Outdoor arriverà in Europa da novembre a un prezzo di 349 dollari. 

Nest Hello

L’ultimo device presentato dal produttore statunitense si chiama Nest Hello. Si tratta di un campanello con videocamera integrata che consente di inquadrare la persona situata davanti alla porta in maniera integrale. Il gadget propone anche un microfono, un altoparlante, un LED di stato e un modulo Bluetooth per interfacciarsi con lo smartphone.

Hello è capace di inviare notifiche ed immagini quando qualcuno si avvicina alla porta senza suonare. Il dispositivo, inoltre, riconosce il volto e consente di parlare con le persone che si trovano dall’altro lato della porta. È possibile anche impostare delle risposte da utilizzare. Hello sarà disponibile negli Stati Uniti e in Canada nel primo trimestre del prossimo anno mentre arriverà in Europa nei mesi successivi. Purtroppo, l’azienda non ha comunicato il prezzo di lancio.

https://youtu.be/7kIDMEOc1nA

Fonte