Noctua nuovi dissipatori low profile

Noctua è un’azienda austriaca specializzata nella realizzazione di componenti premium per la dissipazione. Roland Mossing, CEO di Noctua, sostiene che l’ottima accoglienza ai due processori Ryzen di AMD sarà ulteriormente confermata dalle APU in arrivo il prossimo anno. Prendendo in considerazione i TDP contenuti, i nuovi chipset della società potrebbero essere utilizzati in diversi PC e HTPC compatti.

Questo è stato il motivo principale per cui l’azienda austriaca ha deciso di lanciare una nuova generazione di dissipatori low profile. I due nuovi modelli annunciati da Noctua sono in sostanza delle rivisitazioni dei prodotti che abbiamo visto già negli ultimi anni.

Noctua nuovi dissipatori low profile
NH-L9a-AM4

Noctua: l’azienda austriaca presenta due nuovi dissipatori low profile

La soluzione più compatta si chiama NH-L9a-AM4 e richiede soltanto 37 mm di spazio per essere applicata grazie all’utilizzo di una ventola molto sottile da 92 mm (modello NF-A9x-14). Date le dimensioni molto contenute, gli slot DIMM possono essere tranquillamente utilizzati anche con una scheda madre Mini-ITX. Essi, inoltre, consentono di raggiungere facilmente anche i connettori presenti attorno al socket.

Il dissipatore di Noctua può essere fissato alla scheda madre tramite un sistema di montaggio definito come SecuFirm2, progettato sempre dall’azienda austriaca. Il secondo dissipatore low profile annunciato dal produttore, modello NH-L12S, si distingue dal suo predecessore per diverse migliorie apportate. Nonostante abbia una forma pressoché identica, la ventola da 92 mm è stata sostituita con una da 120 mm. Ciò garantisce una maggiore portata di aria, e quindi un raffreddamento migliore. 

Noctua nuovi dissipatori low profile
NH-L9a-AM4

L’NH-L12S consente di montare una ventola sia sopra che sotto le alette del dissipatore. Nel primo caso, è possibile inserire dei moduli RAM con altezza fino a 45 mm mentre nel secondo sarà necessario utilizzare dei moduli low profile. L’altezza complessiva, dunque, non supererà i 70 mm, quindi potrà essere usato anche nei case ultra compatti.

Anche in questo caso, Noctua ha utilizzato il sistema di montaggio SecuFirm2. Quest’ultimo garantisce la piena compatibilità con tutti i socket di ultima generazione di Intel e AMD. Per quanto riguarda i prezzi e disponibilità, l’azienda austriaca sta attualmente vendendo i nuovi dissipatori ai prezzi di 39,99 euro per l’NH-L9a-AM4 e 49,90 euro per l’NH-L12S.