Samsung Galaxy X NRRA

Si parla ormai da diverso tempo del fatto che Samsung stia lavorando al suo primo smartphone pieghevole. Questo sarà anche il primo telefono al mondo di questo tipo. Nelle scorse ore, un dispositivo misterioso dell’azienda sudcoreana ha ottenuto la certificazione con il codice di modello Samsung SM-G888N0. Secondo alcune fonti, si tratterebbe del tanto chiacchierato telefono con display pieghevole. Questo dovrebbe arrivare sul mercato nei prossimi mesi come Samsung Galaxy X.

Il dispositivo ha ricevuto la certificazione in Corea del Sud dalla National Radio Research Agency (NRRA). Sfortunatamente, oltre a rivelare tale notizia, l’ente certificativo non ha fornito alcun particolare circa la progettazione e le caratteristiche tecniche del device. Nelle scorse settimane, il presunto Samsung Galaxy X è stato certificato anche dal Bluetooth SIG e dalla Wi-Fi Alliance. Parliamo di altri due importanti passi che un dispositivo deve attraversare prima di essere commercializzato in via ufficiale sul mercato.

Samsung Galaxy X NRRA

Samsung Galaxy X: il presunto smartphone pieghevole compie un altro passo

Sfortunatamente, sia la certificazione Bluetooth che quella Wi-Fi non hanno rivelato dettagli in merito alla struttura e alla scheda tecnica del Samsung SM-G888N0. Grazie alle ultime indiscrezioni, però, sappiamo che la peculiarità del Galaxy X sarà il suo schermo pieghevole che permetterà all’utente di utilizzarlo sia come uno smartphone che come un tablet.

Non molto tempo fa, il presidente di Samsung ha confermato il lancio di questo particolare device nel corso del prossimo anno. Chissà magari il produttore sudcoreano potrebbe mostrare in anteprima al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, che si terrà alla fine di febbraio, assieme ai nuovi Galaxy S9 ed S9+.

Riguardo alle caratteristiche tecniche, ci aspettiamo ovviamente un hardware di fascia top composto da almeno 6 GB di RAM, un processore della serie Exynos per le varianti internazionali (sempre se arriverà anche in Europa), una doppia fotocamera posteriore e diverse funzionalità esclusive per sfruttare al meglio lo schermo pieghevole, un po’ come avviene con la S Pen del Galaxy Note 8. E voi cosa vi aspettate da questo Samsung Galaxy X? Fatecelo sapere nel box dei commenti!

Samsung Galaxy X NRRA