Samsung Galaxy A3 A5 A7 2018

Con l’avvento dei nuovi smartphone top di gamma della serie Samsung Galaxy S8 ed S8+ Plus di quest’anno si è giunti alle considerazioni fatte a proposito del nuovo sistema intelligente Samsung Bixby per la gestione dei tasks mobile su comando vocale.

In tempi recenti, la società ha disposto il rilascio di un aggiornamento ad hoc che permette di disabilitare l’azione del pulsante fisico sui terminali ospiti (per il momento Galaxy S8 e Note 8), ma benché il progetto si confermi troppo prematuro per garantire un utilizzo pieno delle funzioni sul piano globale e nonostante questa nuova opzione per inibire l’accesso diretto alle feature del Digital Assistant pare che la società sia seriamente intenzionata a perseguire la sua azione di ottimizzazione delle piattaforme IA che, secondo quanto ultimamente riferito, estenderanno la loro portata anche ai device della fascia media per la famiglia Samsung Galaxy A 2018.

Lo ha fatto sapere un insider proveniente dalla lontana Cina molto vicino alla società, il quale suggerisce appunto l’aggiunta delle nuove funzioni anche per la fascia media e medio-bassa del mercato mobile phone per le funzioni IA di assistenza vocale digitale. In aggiunta, la fonte riferisce anche una precisa roadmap operativa per il rilascio di queste nuove soluzioni implementative, che si concretizzeranno a partire dall’anno 2018 in un momento non meglio precisato dell’anno. Samsung Galaxy A 2018

Tendenzialmente sappiamo che la società è solita procedere al roll-out delle nuove soluzioni a cavallo delle vacanze natalizie, e dunque nel periodo più redditizio dell’anno per i produttori di elettronica consumer. Samsung, di fatto, potrebbe perseguire la sua politica promozionale per i suoi prodotti fino alla fine del 2017, per poi portarsi alla presentazione di questa novità solo nel corso dell’anno successivo a margine di un evento di presentazione da stabilirsi tra Gennaio e Febbraio 2018.

La fonte non riferisce di ulteriori dettagli in merito alle previste ottimizzazioni da portarsi avanti sul piano dell’innovazione dei sistemi e dei dispositivi ospiti, ma la gamma Samsung Galaxy A 2018 è stata già oggetto di discussione in occasione delle novità corrisposte circa la presenza esclusiva dell’Infinity Display e l’idea di una nuova dotazione tecnica per i chip che accresca il potenziale operativo ed il divario interattivo rispetto all’attuale linea commerciale.

Se tali indiscrezioni trovassero realmente conferma i Galaxy A 2018 si  classificherebbero senz’altro come best-buy del settore, confermando una leadership da contendersi anche con la line-up Samsung Galaxy C, la cui fascia di appartenenza si colloca a breve distanza dal segmento dei top di gamma puri della compagnia.Samsung Galaxy A3 A5 A7 2018

Quelli che molto probabilmente saranno i protagonisti di una rivoluzione epocale di design e funzioni saranno i Galaxy A3, Galaxy A5 e Galaxy A7 2018 i cui listini rispecchieranno, secondo quanto posto in analisi, costi variabili tra i $400 ed i $600 al day-one. A questo prezzo e con in dotazione tutte le migliorie hardware previste dal costruttore per questo 2017 si parlerebbe chiaramente di veri fuoriclasse del mercato.

Rimane ancora da stabilire una timeline operativa per la presentazione ed il rilascio. Sino ad oggi, di fatto, la società ha svolto i propri eventi di presentazione in Gennaio prevedendo una commercializzazione delle unità sul piano dei mercati internazionali nelle settimane immediatamente successive.

Ma quest’anno, secondo le tante indiscrezioni del periodo, Samsung potrebbe optare per un anticipo sui  tempi di rilascio delle unità top di gamma Galaxy S9, a ragione di un parco prodotti Apple che rischia di monopolizzare un mercato in continua evoluzione. In tal caso, i device Galaxy A 2018 subirebbero un sostanziale ritardo per le fasi di presentazione e rilascio per dare spazio all’azione del nuovo top-class.

Voi che cosa ne pensate di questa nuova decisione? La società opterà per l’introduzione delle top-feature anche nel segmento dei midrange del prossimo anno? Spazio a tutti i vostri commenti ed a tutte le vostre personali considerazioni al riguardo.

FONTE