iPhone 8 vs iPhone X prezzo

Il nuovo iPhone X arriverà sul mercato a novembre con un prezzo di partenza di 1.149 Euro. Il nuovo smartphone di Apple supporterà la ricarica rapida ma, così come accade con iPhone 8 e 8 Plus, verrà commercializzato con un caricabatterie da 5 W che, di fatto, garantisce tempi di ricarica normali e non permette di sfruttare lo standard rapido per ricaricare in poco tempo la batteria. 

Apple consiglia ai suoi clienti di acquistare un alimentatore esterno USB-C elencando i modelli A1540, A1718 e A1719 disponibili con un prezzo di 59, 79 e 89 Euro (si tratta di alimentatori adatti a MacBook e MacBook Pro che possono essere utilizzati per la ricarica rapida anche sugli iPhone di nuova generazione).

Per ricaricare in tempi rapidi i nuovi iPhone 8 ed il futuro iPhone X non sarà necessario un caricatore Apple. I nuovi smartphone della casa di Cupertino, infatti, supportano anche caricatori USB-C di terze parti che presentino a loro volta il supporto allo standard USB Power Delivery (USB-PD).

Per i clienti Apple si tratta di una buona notizia visto e considerato che caricabatterie di questo tipo costano circa 20 Euro, ma anche qualcosa in meno spulciando le offerte online, e permettono, quindi, di risparmiare un po’ sull’acquisto evitando di comprare l’accessorio ufficiale di Apple. A questi caricabatterie andrà poi aggiunto un adattatore USB-C/Lightning che, come da tradizione, non è incluso nella confezione d’acquisto dei nuovi iPhone. 

Ricordiamo, inoltre, che i nuovi smartphone di Apple supportano anche la ricarica wireless che rappresenta una delle principali novità per la gamma iPhone di quest’anno. I nuovi iPhone 8 e 8 Plus sono già disponibili sul mercato mentre per iPhone X sarà necessario attendere l’inizio del mese di novembre. 

Fonte