iOS 11
iOS 11 ha deluso buona parte degli utenti Apple. Molte delle caratteristiche che sono state introdotte portano a creare confusione tra i diversi prodotti. Le novità sono state pensate per calzare alla perfezione con il nuovo iPhone X. Purtroppo però questo va a discapito dei modelli precedenti. Discorso diverso si può fare invece per watchOS 4. Il nuovo aggiornamento dà una marcia in più all'orologio di Cupertino ma anch'esso presenta diversi problemi.

Oramai tutti saranno a conoscenza dei problemi che l’azienda della mela morsicata sta affrontando per quanto riguarda i suoi prodotti. Il discorso è sempre lo stesso, i nuovi smartphone costano troppo e le caratteristiche introdotte non bastano a convincere la clientela. Sicuramente, quando parliamo di ciò, il riferimento più esplicito è fatto ai modelli di iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Saprete oramai molto bene che questi due non hanno per nulla convinto i fan di Apple e di conseguenza si sono aggiudicati il premio come smartphone della mela più snobbati di sempre. Ovviamente si parla dell’esordio. La situazione potrebbe infatti ribaltarsi nel corso dell’anno. Se il nuovo modello di iPhone X non convincerà gli utenti, in molti sicuramente passeranno ad una di queste due varianti. Ma parliamo ora di altri problemi. Se non lo sapevate, infatti, Apple quest’anno sta avendo varie problematiche anche con i suoi nuovi aggiornamenti software tra cui il famoso iOS 11.

Ebbene sì, pare che il colosso di Cupertino abbia toppato anche su questo fronte quest’anno. Quest’anno sono stati ben 4 gli aggiornamenti software presentati. Stiamo parlando di WatchOS 4, tvOS 11, MacOS High Sierra e il più famoso iOS 11. Si è parlato a lungo di tutti e quattro i sistemi durante il WWDC che si è tenuto nel mese di giugno. E’ lì che Apple ci aveva sorpreso mostrandoci caratteristiche che si prospettavano un vero e proprio passo in avanti per tutti i dispositivi della mela. Pare però che la situazione non si sia rivelata poi così entusiasmante come si credeva. L’unico ad aver giovato dell’aggiornamento risulta essere il solo iPad Pro. Questo almeno è il pensiero generale che è emerso dai vari utenti sul web. Grazie alle nuove funzionalità, i modelli di iPad Pro hanno fatto un vero e proprio passo avanti.

Per il resto gli utenti sono rimasti molto delusi. iOS 11 sta causando non pochi problemi ai vari dispositivi. Tra le prime problematiche riscontrate pare che ci sia stato un netto calo della batteria. Stesso discorso per le prestazioni. Sono molti gli intoppi che si verificano durante l’esperienza utente. Ovviamente bisogna aver un po’ di fortuna quando si scarica un nuovo aggiornamento e bisogna considerare che ancora non tutte le applicazioni sono state ottimizzate al massimo. In ogni caso non è assolutamente ammissibile che un’azienda come la Apple abbia permesso l’immissione al pubblico di un’aggiornamento che risulta essere ancora molto imperfetto. 

iOS 11
iOS 11 ha deluso buona parte degli utenti Apple. Molte delle caratteristiche che sono state introdotte portano a creare confusione tra i diversi prodotti. Le novità sono state pensate per calzare alla perfezione con il nuovo iPhone X. Purtroppo però questo va a discapito dei modelli precedenti. Discorso diverso si può fare invece per watchOS 4. Il nuovo aggiornamento dà una marcia in più all’orologio di Cupertino ma anch’esso presenta diversi problemi.

Risultati deludenti per i software Apple

Stesso preciso discorso lo si può fare anche per quanto riguarda watchOS 4. Vi avevamo parlato, il giorno della sua uscita, di tutte le belle novità che erano state introdotte. Le basi ci sono però mancano i perfezionamenti tipici di Apple. A lungo andare i nuovi aggiornamenti mostrano un’instabilità che non era mai stata vista prima d’ora. Uno dei problemi su Apple Watch è sicuramente legato alla batteria. Ho avuto modo di riscontrare personalmente vari problemi riguardo la misurazione di questa. Mi è capitato più volte di mettere in carica il dispositivo durante la notte e alla mattina, dopo averlo tolto dalla carica visualizzare come percentuale di batteria solo il 50%. Il dato poi cambia se si prova a riavviare il watch e viene visualizzato quello corretto del 100%. Sono problematiche queste che fino ad ora non si erano mai presentate sul dispositivo. Si tratta quindi del nuovo aggiornamento. C’è bisogno che la Apple si dia una mossa.

Apple WatchOS 4 quadranti
Apple ha nettamente migliorato le funzioni introdotte con i suoi nuovi software, nonostante ciò pare che i nuovi aggiornamenti stiano dando non pochi problemi ai vari utenti. Il discorso vale anche per watchOS 4 di cui uno dei problemi più fastidiosi riguarda proprio il monitoraggio della carica. Speriamo che Apple risolva il tutto al più presto.

Parte del lavoro è stato fatto nei scorsi giorni. Le lamentele sono arrivate molto numerose all’azienda fin dal giorno del lancio. Non c’è bisogno di dire che questa si è messa subito all’azione per rilasciare un nuovo aggiornamento che correggesse almeno in parte alcuni degli errori più comuni che si stanno verificando con questo nuovo aggiornamento. E’ da due giorni disponibile al download la versione minore che dovrebbe appunto mettere fine alle problematiche più gravi, iOS 11.0.1. Si tratta di una versione che non porta novità sostanziali con sé, l’unico scopo è quello di risolvere i bug. Ci sarà riuscita ? Proprio in questi giorni si è sentito parlare del fatto che il nuovo aggiornamento non riconosce gli schermi che non sono originali Apple. Con quanto appena detto potete immaginare quale sia la risposta alla domanda. 

iOS 11.1 arriva in soccorso

Per risollevare l’animo di tutti gli utenti è necessario che venga introdotto un aggiornamento sostanziale che metta definitivamente un punto a tutti gli spiacevoli inconvenienti che si stanno verificando in questi giorni. E’ sulla base di ciò che a distanza di pochissime ore dal lancio dell’aggiornamento iOS 11.0.1, il colosso di Cupertino ha deciso di rendere disponibili anche le beta di iOS 11.1, tvOS 11.1, watchOS 4.1 e macOS 10.13.1 a tutti gli sviluppatori. Ma non è tutto, come è solita fare da un po’ di tempo a questa parte, Apple ha anche rilasciato la beta di iOS 11.1 al pubblico. In particolare a tutti gli iscritti alla pagina beta di Apple. 

iOS 11 installazioni 7 giorni
Apple ha premura di aggiornare i suoi nuovi software. Questo perchè molti utenti hanno lamentato dei cali nelle performance dei propri dispositivi. E’ per questo che l’azienda ha deciso di lanciare iOS 11.1 per gli sviluppatori e gli iscritti alla pagina beta di Apple. Riuscirà il nuovo aggiornamento a risolvere i costanti problemi ?

Pare che questa scelta sia stata inevitabile per l’azienda della mela morsicata. Come ben tutti saprete, si tratta della versione che porterà con se anche delle novità importanti. Ricordiamo che lo scorso anno grazie alla versione 10.1 di iOS 10 è stato introdotta quella che ora è una delle funzioni più apprezzate di iPhone 7 Plus. Ovvero, la modalità ritratto. La nuova versione è stata rilasciata solamente nelle scorse ore e non è stato dato nessun resoconto in merito alle novità sostanziali del nuovo aggiornamento. Di conseguenza toccherà ai vari sviluppatori e utenti estrapolare ciò che di nuovo questo upgrade riserva per noi. Occorrerà sicuramente del tempo per poter capire quali siano tutte le novità, nel frattempo alcune di queste sono già note e ve le possiamo elencare.

Le novità di iOS 11.1

Tra le novità troviamo tutto un insieme di caratteristiche che tendono ad uniformare i nuovi modelli al design adottato sui nuovi iPhone X. Pare che Apple voglia iniziare a familiarizzare tutti gli utenti con questo nuovo tipo di impostazione. Ecco quali sono in particolare le news che sono state scoperte fino ad ora:

  • Aggiunta di un nuovo tipo di effetto quando si richiama la status bar per ritornare all’inizio di una pagina
  • Nuovo effetto quando si sblocca la schermata home
  • Nuovo effetto per accedere alla fotocamera dalla schermata di blocco
  • Aggiunta di nuove possibili azioni per l’Assistive Touch
  • Aggiunta di una nuova icona nel menù dell’Assistive Touch
  • Nuova icona per la fotocamera all’interno di impostazioni > generali > restrizioni
  • Aggiunta di un diverso tipo di effetto quando si passa da un’app ad un’altra cliccando una notifica
  • Nuovo design dell’app Salute
  • Nuova funzione per la tastiera: quando si scrive una determinata parola tra i suggerimenti verranno mostrate anche un insieme di emoji
iPhone X produzione pieno regime 2018
tra le novità scovate all’interno del nuovo aggiornamento spiccano quelle che cambiano il design delle app e delle funzionalità. Si è notato che con il nuovo aggiornamento Apple mira a creare un design più uniforme a quello già presente su iPhone X. A quanto pare Apple sta tentando di far familiarizzare gli utenti con questo nuovo tipo di design. Ci riuscirà ?

Quando sarà disponibile il nuovo iOS 11.1 ?

Sono solo queste le novità che sono state scovate nelle ultime ore. Ovviamente la lista potrebbe crescere con il passare del tempo. Ancora nessun dettaglio è stato rivelato per quanto riguarda il possibile rilascio della nuova versione. Si era a lungo parlato riguardo una possibile uscita del nuovo iPhone X con una versione di iOS 11 nuova che avrebbe sbloccato tutte le sue effettive funzionalità. Sarà che questa versione nuova sia proprio iOS 11.1 ? Ovviamente si tratta solo di semplici supposizioni ma non sarebbe una sorpresa se il nuovo iOS 11.1 fosse lanciato proprio dopo il 3 novembre. Se così fosse dovremo aspettare ancora un mesetto per poter mettere le mani sulla versione ufficiale del nuovo upgrade.

iOS 11 iPad Pro
Nulla ancora è stato detto per quanto riguarda il rilascio di questo nuovo aggiornamento. Si era parlato di un possibile debutto del nuovo iPhone X con un aggiornamento differente dal normale iOS 11. Potrebbe quindi essere plausibile che la nuova versione 11.1 vedrà la luce proprio il 3 novembre prossimo. Staremo a vedere.

Nel frattempo dobbiamo accontentarci di questa versione attuale sperando che non causi più problemi di quanti ne ha già procurati. Apple sta perdendo colpi negli ultimi tempi. Riuscirà a rialzare le vendite con il nuovo iPhone X ? E sopratutto, riuscirà a placare i bug con il suo nuovo aggiornamento ? Noi ce lo auguriamo. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.

Fonte: Apple.com