iPhone 8 Plus esplosione Taiwan

Il 12 settembre è stato sicuramente un giorno molto importante per Apple poiché ha presentato al pubblico 3 nuovi smartphone iOS. Al contrario di come è accaduto negli ultimi 3 anni, quest’anno il colosso di Cupertino ha deciso di annunciare 3 modelli. Gli iPhone 8 e 8 Plus sono i rispettivi successori di iPhone 7 e 7 Plus mentre il terzo smartphone, ossia l’iPhone X, appartiene ad una nuova generazione di device iOS.

L’ottava generazione di melafonino porta con sé diversi miglioramenti rispetto ai modelli precedenti, in primis l’adozione del potente processore Apple A11 Bionic. Sia l’iPhone 8 che l’iPhone 8 Plus sono disponibili all’acquisto in diversi mercati di tutto il mondo, incluso quello taiwanese, dal 22 settembre. In base ad alcune segnalazioni iniziali, oltre al fastidioso rumore durante le chiamate che verrà presto risolto da Apple attraverso un aggiornamento, il duo di smartphone iOS non presenta nessun altro problema di sorta.

iPhone 8 Plus esplosione Taiwan

iPhone 8 Plus: primo caso di esplosione dello smartphone a Taiwan

Tuttavia, gli utenti di Taiwan potrebbero non essere molto entusiasti nell’acquisto di un iPhone 8 Plus in quanto è esplosa un’unità. La notizia è stata segnalata dai media taiwanesi i quali hanno riportato che una donna, chiamata Wu di Taichung City, aveva acquistato la variante Gold da 64 GB dell’iPhone 8 Plus il 23 settembre. Il phablet funzionava bene fino a martedì pomeriggio, quando improvvisamente è esploso durante la fase di ricarica.

La donna spiega che aveva deciso di mettere in carica il suo smartphone da 5.5 pollici con una percentuale di batteria residua del 70% circa utilizzando il caricatore originale. Le informazioni rivelate dai media del Paese sostengono che l’iPhone 8 Plus è esploso in soli 3 minuti. Le immagini incluse nell’articolo mostrano gli effetti ottenuti in seguito all’esplosione.

In particolare, l’impatto è stato tale da separare il pannello frontale dal resto del corpo del dispositivo iOS. Il report ha rivelato anche che la donna ha sempre avuto un iPhone a partire dal 4 e non ha mai avuto una simile situazione fino ad ora. I media taiwanesi, infine, hanno confermato che l’iPhone 8 Plus esploso è stato ritirato da Apple per effettuare alcuni test approfonditi in modo da capire cosa ha causato l’esplosione.

iPhone 8 Plus esplosione Taiwan

Fonte