ASUS schede madri Z370

Nelle scorse ore ASUS ha annunciato la nuova serie di schede madri basate su chipset Z370 che sono compatibili con i nuovi processori Intel con architettura Coffee Lake di ottava generazione. L’azienda taiwanese ha deciso di presentare a questo giro ben 14 diversi modelli. Questi sono raggruppate in 4 famiglie: Republic of Gamers (ROG), The Ultimate Force (TUF), Strix e Prime.

La gamma ROG prevede 4 versioni Maximus X, ossia Apex, Formula, Hero Wi-Fi AC e Hero. Tutte le schede madri di questa linea propongono standard USB di tipo 3.1 di seconda generazione, fino a 2 connettori SSD M.2, supporto alla tecnologia Intel Optane e un’illuminazione Aura di tipo LED RGB. Il modello di fascia alta fra le Maximus X è la scheda Apex. Questa si distingue dagli altri per la presenza di 2 slot DIMM che risultano ben ottimizzati anche se sono soltanto due.

ASUS schede madri Z370

ASUS. ecco le nuove schede madri compatibili con i processori Intel Coffee Lake

Presente anche un particolare connettore ROG DIMM.2 il quale permette di connettere 2 SSD M.2 installabili verticalmente attraverso una staffa caratterizzata da una ventola. Ciò permetterà, quindi, di fornire una dissipazione del calore eccellente. Riguardo la serie Strix, troviamo 6 modelli: Z370I, Z370E, Z370G, Z370G (Wi-Fi AC), Z370F e Z370H.

Dalle prime informazioni rivelate da ASUS si emerge che, come le schede madri appartenenti alla precedente gamma, i modelli Z370-F Gaming e Z370-E Gaming propongono un’alimentazione VRM a 10 fasi. Nella serie Strix troviamo anche la Z370I progettata su formato mini-ITX.

ASUS schede madri Z370

La serie TUF mette a disposizione 2 modelli: Z370-Plus TUF Gaming e Z370-Pro TUF Gaming. Fra la serie di fascia bassa, troviamo le schede madri Z370-A e Z370-P. La prima propone delle caratteristiche più prestanti rispetto alla seconda ma sicuramente ci saranno alcune differenze, fra cui sulla quantità dei connettori disponibili.

A partire dai primi mesi del 2018, il produttore asiatico prevede di annunciare altre serie di schede madri basate su chipset di fascia più bassa rispetto all’attuale Z370. Queste, comunque, saranno compatibili con processori Intel Coffee Lake. Non vediamo l’ora di scoprire i primi PC Desktop che utilizzeranno queste nuove schede madri proposte da ASUS e soprattutto attendiamo impazienti i primi benchmark.

ASUS schede madri Z370

Fonte