iPhone 8 vendite Cina

I nuovi iPhone 8 e 8 Plus sono da poco sbarcati sul mercato. Tuttavia, Apple avrebbe incontrato già qualche problema in Cina. Le informazioni che vi riporteremo di seguito provengono da alcuni analisti esperti del Paese. Questi, in particolare, sostengono che la distribuzione dell’ottava generazione di melafonino starebbe procedendo molto lentamente.

Alcuni dei motivi messi in piedi dagli analisti riguardano l’attesa del nuovo iPhone X, in arrivo a novembre, e i prezzi troppo elevati. Il mercato cinese è molto importante per qualunque produttore di smartphone. Anche se ci sono davvero tantissimi potenziali acquirenti, purtroppo il settore viene dominato gran parte dai produttori locali, come ad esempio Xiaomi.

iPhone 8 vendite Cina

iPhone 8 e 8 Plus: secondo gli analisti le vendite in Cina proseguono lentamente

Le aziende cinesi, infatti, sono sempre pronte ad offrire dei dispositivi economici ma allo stesso tempo dotati di caratteristiche davvero interessanti. Nonostante questo, però, Apple è riuscita sempre a mantenere la sua presenza in Cina, un po’ perché viene considerata una società di un certo calibro e un po’ perché gli iPhone sono gli unici smartphone ad avere il sistema operativo iOS.

Negli anni passati, la domanda del melafonino è stata sempre abbastanza alta, nonostante i costi siano più alti rispetto allo stipendio medio di utente cinese. Come riportato da alcune analisi svolte dal South China Morning Post, la richiesta dei nuovi iPhone 8 e 8 Plus sarebbe minore rispetto al passato. La motivazione potrebbe riguardare l’attesissimo iPhone X, ovvero il primo smartphone borderless della società di Tim Cook.

Tay Xiaohan, analista di IDC, sostiene che i consumatori sarebbero più propensi all’acquisto dello smartphone decennale poiché presenta delle caratteristiche innovative e inoltre si differenzia a livello estetico dai precedenti iPhone. Xiaohan crede fortemente che ci sono diverse persone pronte a pagare una somma così elevata in Cina per acquistare l’iPhone X.

iPhone 8 vendite Cina

La colpa sarà davvero di iPhone X o dei prezzi troppo alti?

L’analista sostiene che soprattutto banchieri e consulenti vorranno comprare l’ultimo flagship per mantenere una certa immagine, e forse per dimostrare agli altri l’appartenenza a un ceto sociale più alto. I consumatori cinesi, parla sempre Xiaohan, vogliono prodotti sempre differenti rispetto alle precedenti edizioni.

Effettivamente, diversi utenti cinesi si sono lamentati sui social network dell’estrema somiglianza dei nuovi iPhone 8 e 8 Plus con i rispettivi predecessori iPhone 7 e 7 Plus, sebbene la nuova generazione disponga di una back-cover in vetro.

Allo stesso tempo, gli esperti parlano anche dei prezzi. L’iPhone 8 viene proposto in Cina ad una cifra di 5888 yuan (circa 754 euro) mentre l’iPhone X sarà acquistabile a 8388 yuan (circa 1073 euro). Alcune persone, quindi, potrebbero optare per l’acquisto dell’iPhone 8 poiché le nuove feature non sarebbero sufficienti a giustificare sia l’upgrade che il costo. Le persone più ricche, invece, non avrebbero addirittura considerato il classico iPhone, dunque attenderanno l’arrivo dell’X.

iPhone 8 vendite Cina

Fonte