Mozilla Firefox supporto Windows XP e Vista

Al giorno d’oggi abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta su quale browser utilizzare per navigare su Internet. Negli ultimi anni, infatti, sono giunti sul mercato diverse piattaforme che consentono all’utente di raggiungere le pagine web desiderate senza troppi problemi, che sia da PC, da smartphone/tablet e da Smart TV. Fra i browser Internet più famosi c’è Mozilla Firefox che, assieme a Google Chrome, occupa i vertici di questo settore.

Firefox è uno dei pochi browser tutt’ora compatibili sia con Windows XP che con Vista. Questi ultimi sono ormai sistemi operativi non più supportati da Microsoft. Difatti, soltanto pochissimi utenti si affidano a Vista mentre il 5,69% a livello globale utilizza ancora Windows XP. I suddetti dati sono stati rivelati da NetMarketShare che recentemente ha condotto un’analisi approfondita.

Mozilla Firefox supporto Windows XP e Vista

Mozilla Firefox: i sistemi operativi Windows XP e Vista non saranno più supportati dalla metà del nuovo anno

Come detto, Mozilla Firefox è ancora uno dei pochi browser Internet che permette di essere utilizzato su XP e Vista. Tuttavia, la società ha spiegato che gli aggiornamenti sicurezza per le suddette versioni del sistema operativo del colosso di Redmond saranno rilasciate fino a giugno 2018.

Non molto tempo fa, Mozilla ha invitato gli utilizzatori di Windows XP e Vista ad affidarsi a Firefox 52 ESR (Extended Support Release). Essa, inoltre, aveva precisato che, entro settembre 2017, sarebbe arrivata ad una conclusione riguardo al supporto di Firefox per i sistemi Windows più vecchi.

Mozilla Firefox supporto Windows XP e Vista

La scadenza è quindi divenuta ufficiale e permetterà agli utenti di XP e Vista di sfruttare Firefox soltanto fino alla metà del nuovo anno. Mozilla, quindi, si pone allo stesso livello di Google che ha deciso di non supportare più i sistemi operativi Windows XP e Vista con il roll-out di Chrome 50. Microsoft, invece, non sta aggiornando più entrambe le versioni del suo OS da aprile 2014 per XP e da aprile 2017 per Vista.

A questo punto, non resta per gli utenti che effettuare l’upgrade del sistema operativo all’ultima versione disponibile sul PC acquistando un nuovo computer già con, ad esempio, Windows 10 pre-installato oppure affidarsi a qualche altro browser meno famoso.

Mozilla Firefox supporto Windows XP e Vista