Google Pixelbook

Assieme ai Pixel 2 e Pixel 2 XL, Google ha presentato ufficialmente il suo ultimo Chromebook chiamato Google Pixelbook. Molti considerano questo nuovo laptop la risposta diretta alla serie Surface di Microsoft. Siamo di fronte sicuramente a un prodotto di fascia alta che allo stesso tempo propone delle caratteristiche esclusive.

Il Google Pixelbook, insomma, è volto a diventare il nuovo punto di riferimento della famiglia Chromebook per le altre società che negli ultimi anni hanno lanciato dei notebook con sistema operativo Chrome OS.

Google Pixelbook

Google Pixelbook: ecco l’ultimo Chromebook presentato da Big G

Il nuovo Pixelbook vanta una costruzione realizzata interamente in alluminio di ottima qualità con un corpo molto sottile (10.3 mm) e abbastanza leggero (1.1 Kg). Il nuovo Chromebook del colosso di Mountain View propone frontalmente un display touch da 12.3 pollici di diagonale con risoluzione QHD. Si tratta di un ibrido 2-in-1 poiché lo schermo è in grado di ribaltarsi così da trasformarlo da un laptop a un tablet di grandi dimensioni.

All’interno della scocca in alluminio, il Google Pixelbook nasconde i processori Intel Core i5 e i7 di ultima generazione affiancati da 16 GB di RAM e memorie SSD fino a 512 GB. In base a quanto dichiarato da Google, la batteria integrata dovrebbe garantire almeno 10 ore di autonomia. Per quanto riguarda il software, il nuovo Google Pixelbook propone l’ultima versione di Chrome OS, ovvero il sistema operativo di Big G progettato appositamente per questo tipo di macchine.

Google Pixelbook

È presente anche un interessante tasto dedicato che consente di richiamare l’assistente virtuale personale della società statunitense, ossia Google Assistant. Grazie all’integrazione del Play Store, il notebook permetterà di installare tutte le app Android. Proprio come nella gamma Surface di Redmond, anche il nuovo Chromebook propone un pennino il quale permetterà di interagire in maniera più agevole con lo schermo.

Non mancano le connettività Wi-Fi e Bluetooth, due porte USB Type-C e una webcam HD frontale per le videochiamate. Purtroppo, il Google Pixelbook non arriverà ufficialmente in Italia ma sarà acquistabile negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Canada ad un prezzo di partenza di 999 dollari. La penna sarà un dispositivo opzionale dal costo di 99 dollari.

https://youtu.be/y8hTxocaxdo