fare le pulizie può salvarti la vita

La sedentarietà è uno dei problemi della nostra epoca, basterebbero 30 minuti al giorno di esercizio fisico, weekend esclusi, per evitare un decesso su 12. Non è necessario cimentarsi in attività sportive, basterebbe fare le pulizie. Sì, avete capito bene, le faccende di casa quotidiane possono fare molto bene alla nostra salute.

Lavare i pavimenti o spolverare, non certo le attività più piacevoli ma certamente buone abitudini per chi vuole tenere in ordine la propria abitazione. E stare in perfetta salute.

I canadesi della McMaster University, capitanati da Scott Lear hanno condotto uno studio prendendo in esame 130 mila soggetti in 17 nazioni. Tra i dati presi in considerazione, status social, condizioni cliniche e stile di vita. I soggetti hanno compilato un questionario relativo alle proprie abitudini, con particolare attenzione all’attività fisica svolta.

fare le pulizie può salvarti la vita

Lo studio è stato condotto per circa tre anni, durante i quali sono stati registrati i dati clinici delle persone studiate, in questo periodo sono stati registrate patologie cardiovascolari e anche alcuni decessi. Stando ai dati raccolti da Lear e il suo staff, 150 minuti di esercizio fisico alla settimana si tradurrebbero in un crollo del 28% relativo alle probabilità di decesso.

Andare in palestra sarebbe l’ideale, come sottolinea Lear, ma basta fare le pulizie di casa cinque giorni alla settimana per svolgere il lavoro necessario. Circa 750 minuti di camminata veloce basterebbero per far scendere del 36% le probabilità di morire prematuramente. Guidare fa male, quindi meglio una passeggiata ogni tanto.