Honor 9 update Android Oreo

Honor 9 è un terminale che abbiamo avuto modo di conoscere ed apprezzare nel corso di questi mesi e per il quale si era già affrontato il discorso in merito all’aggiornamento Android 8.0 Oreo anticipato da una serie di notizie, informazioni ed indiscrezioni vertenti sull’elenco presunto dei device coinvolti nel processo.

Oggi arriva l’ufficialità della notizia da parte della società cinese Honor che si appresta finalmente ad accontentare un’utenza che potrà vantare ora l’utilizzo di un sistema più moderno, attento alla sicurezza e personalizzato secondo gli standard della nuova EMUI 8.0 già discussa nel periodo.

Il rollout dei nuovi firmware package ha già avuto modo di concretizzarsi ed avviarsi ad opera del responsabile marketing di Honor Francia che tramite un tweet ha fatto sapere il proseguo della fase di update nel mercato iniziale di riferimento.

Honor 9, dunque, aggiunge un importante valore aggiunto all’interattività con il sistema Android fermo fino a questo momento alle release Android Nougat che ha comunque regalato soddisfazioni e quel pizzico di personalizzazione attesa dal grande pubblico. 

Con la release Android 8.0 Oreo la situazione migliora ulteriormente per gli utilizzatori che possono contare ora su una maggiore stabilità operativa e su un sistema che risponde appieno alle necessità ed alle esigenze di design e funzionalità.Honor 9 update Android Oreo Nuovi menu. nuove icone e nuove feature si accompagneranno alla nuova ROM ufficiale che integrerà anche una gestione ottimizzata delle funzionalità Smart per l’auto-learning delle abitudini di utilizzo. Un sistema che, col tempo, si ritaglierà a misura d’utente rendendo sempre più rapide le interazioni e l’accesso alle funzioni ed alle applicazione tipiche di sistema.

La dimensione stimata del pacchetto si aggirerà intorno ad 1GB e, come sempre in questi casi, il nostro consiglio è quello di procedere ad un backup preventivo dei dati più importanti quali contenuti multimediali, contatti e messaggi d’interesse prima di procedere ad un’installazione del sistema. 

Una volta ultimata la procedura avrete tra le mani un sistema all’avanguardia sotto il profilo delle performance, della security ed anche delle funzioni che potete scoprire leggendo il nostro post dedicato al nuovo OS firmato Google ed ora personalizzato Honor.