iOS 12

iOS 11 ha introdotto una serie di interessanti nuove funzioni che hanno senz’altro ampliato la user experience dei consumer Apple in relazione all’interattività degli ambienti iPhone ed iPad.

Ciononostante, come visto nel corso dei mesi, tante sono state le mancanze dovute ad un sistema non proprio ottimizzato sotto il profilo della stabilità. Apple, dal canto suo, sta prendendo in mano le redini della situazione operando un deciso cambio di rotta che porti ad insediare un iOS 12 che punta all’affidabilità, alla sicurezza e ad un comparto performance che operi una rottura con il passato.

Lo sviluppatore, in tal caso, intende accogliere appieno le richieste di un’utenza il cui interesse verte sull’utilizzo di un sistema che non causi problematiche di sorta nel contesto di utilizzo quotidiano. Di fatto, Apple ha decisamente esagerato nella concessione di features che molte volte passano addirittura inosservate agli occhi degli user. iOS 12 Il segmento dei prodotti della linea iPhone rappresenta il motore commerciale trainante di una compagnia che deve necessariamente riguadagnare la sua credibilità. Nel corso di questi mesi vedremo senz’altro delle novità interessanti per quanto concerne l’analisi delle funzioni in Beta per iOS 12, come la possibilità di effettuare l’upload della app iPhone ed iPad direttamente dai Mac e quella di poter contare su nuove aggiunte nel contesto delle animoji e dei sistemi per la realtà aumentata. 

In ogni caso, la parola d’ordine resta sempre una: affidabilità. E voi, in qualità di utilizzatori, che cosa ne pensate della scelta di concentrarsi in maniera più diretta sulla risoluzione dei bug piuttosto che sull’implementazione di nuove funzionalità? Spazio a tutti i vostri personali commenti al riguardo.