Instagram, presto nuove funzioni per chiamate e videochiamate

Secondo quanto riportato dalla redazione di TechChrunch, il social media Instagram potrebbe rilasciare funzioni di videoconferenza e chiamata vocale per aumentare ulteriormente le funzionalità dell’applicazione.

Le notizie sono emerse dopo un teardown del file APK, in cui un paio di icone e file sono stati individuati, presumibilmente accennando alle caratteristiche imminenti. I file sepolti in Instagram e nei pacchetti applicativi Android dell’applicazione Direct di Instagram sono file e icone per “Call” e “Video Call”. I file di installazione APK mostrano spesso indizi per le caratteristiche inedite che giacciono dormienti in un’app in attesa di apparire quando l’azienda è pronta a lanciarli. Sembra quindi che il social delle foto si stia preparando a lanciare chiamate audio e video all’interno del suo sistema di messaggistica diretta.

Questo rafforza il report di gennaio su un’immagine di un pulsante di videochiamata rilevato dal blog WABetaInfo. All’epoca questo sembrava essere solo un test interno e Instagram ha fornito soltanto un “no comment”. Allo stesso modo, quando TechCrunch ha presentato questa nuova prova, un portavoce di Instagram ha affermato quanto segue: “Temo che non possiamo commentare questa prova”.

Ma ora che le icone dei pulsanti sono presenti nell’APK, che è accessibile al pubblico ma richiede molto lavoro per decodificarlo e sfogliarlo, è difficile per l’azienda negare il prossimo lancio. Il mese scorso non ha dato alcun commento quando TechCrunch ha individuato una nuova funzionalità di condivisione GIF di Giphy, tuttavia la stessa è stata lanciata una settimana dopo.

L’aggiunta delle chiamate vocali e video renderebbe Instagram una migliore alternativa alla rivale Snapchat, che per la prima volta ha lanciato videochiamate nel 2014 e migliorato la funzione con un accesso più facile più audio e note video nel 2016. In realtà è sorprendente che Instagram non abbia già lanciato queste funzionalità. Al di là delle Storie, Instagram ha lavorato duramente per superare Snapchat con nuove funzionalità come i controlli della Privacy replay, assenti nell’app dal fantasmino.