Amazon Browser

Amazon non rappresenta soltanto il più famoso portale di e-commerce oggi in circolazione sul piano internazionale, ma una vera e propria realtà evolutiva in continuo cambiamento. Da semplice sistema per la gestione delle consegne e degli ordini è passato in prima file anche nel contesto dei contenuti digitali e delle applicazioni. 

A questo proposito si fa presente la nascita del nuovo browser Amazon per Android il cui nome che lo identifica la dice lunga sulla sue intenzioni e le sue potenzialità concesse a favore dell’utente finale.

Internet: fast, lite, and private lascia chiaramente ad intendere la formazione di una piattaforma in online surfing che prende le distanze dalle proposte concorrenti notoriamente avide di risorse e votate ad una noncuranza assoluta sul trattamento e la diffusione dei nostri dati personali. Con una dimensione di appena 2 MB concede infatti una serie di funzionalità davvero interessanti ed una reattività notevole.

  • Navigazione privata
  • Trending news in Homepage
  • Preview dei tab
  • Full screen automatico

In particolare ci si chiede se sia già possibile contare su questa nuova applicazione Amazon anche qui da noi in Europa. La risposta per il momento è no, visto che è stata concepita inizialmente per i mercati emergenti in cui il divario generazionale con le performance dei prodotti Smart occidentali è molte volte notevole.

Il browser, rilasciato lo scorso 7 marzo 2018 in India pare aver riscosso il suo meritato successo a garanzia del fatto che si tratta di una soluzione concorde alle richieste di sicurezza, velocità e semplicità di gestione anche per sistemi retrodatati. Lo store di Google Play offre comunque la vista sulla nuova applicazione.