whatsapp-pubblicità

Per molti anni promossa come un’applicazione che non avrebbe avuto pubblicità, WhatsApp integrerà anche gli annunci nell’esperienza utente. Proprio la pubblicità, infatti, è in arrivo su WhatsApp e Facebook sta già testando la sua implementazione nella versione dell’applicazione iPhone.

Le informazioni a riguardo sono state avanzate dal sito esperto in materia WABetaInfo su Twitter, una fonte riconosciuta di rumor riguardanti la piattaforma di messaggistica. Secondo la stessa fonte, Facebook starebbe testando gli annunci in formato Storie. Dopo aver visto alcune storie dei nostri contatti – contenuti disponibili solo per 24 ore – in futuro potrebbero apparire annunci tra le foto e i video degli amici.

 

E la conferma di Facebook

Facebook ha confermato che gli annunci arriveranno su WhatsApp Stories, ma solo nel 2019. La società assicura anche che questi annunci non chiameranno in causa le funzionalità di crittografia della piattaforma di messaggistica istantanea.

In una recente intervista con Forbes, Brian Acton, uno dei co-fondatori di WhatsApp che ha lasciato Facebook nel settembre 2017, ha rivelato che il gigante statunitense aveva già piani di monetizzazione per l’applicazione anche prima del 2014, l’anno in cui è stato annunciato l’acquisto di WhatsApp da parte di Facebook.

Il problema degli annunci pubblicitari è stato uno dei grandi punti di contesa tra i fondatori della piattaforma e la struttura direttiva di Facebook. Ma cosa ne penseranno gli utenti diretti di WhatsApp?