Home App

Google Voice Access, la nuova app che permette di usare il telefono senza toccarlo

Voice Access renderà possibile utilizzare il telefono soltanto utilizzando dei comandi vocali

Dopo due anni di beta testing, il colosso Google lancia in tutto il mondo la sua nuova app di accessibilità. Si chiama Google Voice Access e permette di utilizzare smartphone e tablet Android senza l’utilizzo delle mani. Si potrà usare lo smartphone infatti soltanto con dei comandi vocali.

L’app sarà molto utile per tutte le persone con disabilità motorie, ma anche per tutti quelli che per qualsiasi motivo abbiano bisogno di utilizzare lo smartphone senza poterlo toccare.

 

Ecco come funziona Google Voice Access

Sarà possibile scrivere e correggere testi, aprire applicazioni di terze parti oppure interagire con Google Assistant. Nell’interfaccia grafica dello smartphone o del Tablet ogni applicazione sarà associata ad un numero, basterà dire all’applicazione di premere un numero per aprire l’applicazione corrispondente. Ad esmpio se Play Music è associata al numero 9, basterà dire “premi 9” per aprirla.

 

Sono disponibili anche tanti altri comandi come ad esmpio: “torna alla schermata principale”, “torna indietro”, “mostra notifiche”, “alza volume” e molte altre. Durante la scrittura di messaggi o testi sono disponibili anche i comandi taglia, copia, incolla e seleziona. È possibile anche avviare la navigazione con Google Maps.

L’app è già disponibile su Play Store in tutto il mondo e si potrà scaricare gratuitamente. Va detto però che al momento è prevista come lingua soltanto l’inglese, anche se Google promette in tempi brevissimi anche la traduzione in molte altre lingue.

Sarà un validissimo aiuto per molte persone. Molte persone che l’hanno provata ne sono rimaste colpite.