Avere una casa autonoma trasportabile durante un viaggio e adibirla per qualunque occasione sarebbe il sogno di ogni viaggiatore. Di solito la parte più noiosa durante un viaggio è proprio la guida e per i passeggeri cosa fare mentre si aspetta l’arrivo alla meta. Molti leggono, altri dormono, altri ancora ascoltano musica ma sono tutti passatempi di ripiego, in realtà si vorrebbe fare ben altro.

Con l’arrivo delle macchine autonome l’idea di viaggio rilassante è già migliorata, soprattutto per il guidatore che non deve più badare alla strada. Il viaggio inizierà quindi dal momento in cui ci si siede in macchina e non si è coinvolti dallo stress del traffico o di automobilisti incompetenti.

Una soluzione è già il camper: una casa trasportabile nella quale abbiamo circa quasi tutti i comfort di casa anche durante un lungo viaggio.

 

 

 

 

Space10, la soluzione di viaggio di IKEA

IKEA nasce come società svedese, diventata poi una multinazionale, nella produzione di oggetti per la casa, mobili e complementi d’arredo.

Chi meglio di loro per ideare una casa trasportabile con tutti i comfort come lavoro e hobby?

Il loro laboratorio di “future living” ha ideato Space10, una casa da viaggio adattabile ad ogni nostra esigenza: caffè, generi alimentari, sala riunioni, piccolo cinema. Alcuni di questi servizi esistono già in California dove auto a guida autonoma possiedono delle scorte alimentari nei sedili posteriori.

L’auto-frutticola

Per gli uomini e le donne d’affari è difficile intraprendere un viaggio poiché molto spesso ci si ritrova nella situazione di dover intraprendere una breve riunione al telefono, durante la quale si cerca di ricordare più dati possibili. Grazie ad IKEA ciò non sarà più un problema. Con la tua macchina autonoma adibita ad ufficio puoi viaggiare ma rimanere connesso col tuo importante lavoro. Questa è un progetto che ha creato molte polemiche poiché si porta le persone a pensare troppo al lavoro e non godere un viaggio con la famiglia.

Auto-ufficio

Un altro progetto che non ha destrato affatto scalpore è invece la casa di cura  per il trasporto di medici professionisti. Questa soluzione potrebbe rendere più facile per le cliniche mobili visitare le comunità sottoservite ed intasare meno la rete delle ambulanze per piccoli problemi di anziani o malati particolari.

L’auto casa di cura

Il progetto è ancora in via di sviluppo e al momento ha destato sia opinioni favorevoli che no. Aspettiamo al momento il prossimo passo di IKEA.