aumenti TIM

Gli utenti TIM stanno conoscendo inspiegabili aumenti che portano via 2 euro dal credito personale. Sempre più abbonati reclamano l’ammanco contattando il servizio clienti dell’operatore e le pagine ufficiali dove si richiede un chiarimento. Cosa sta succedendo? Ci sono nuovi aumenti?

 

TIM: 2 euro in meno su credito residuo

I clienti TIM con piano ricaricabile hanno visto la mancanza periodica di 2 euro sul proprio conto telefonico personale. Sono in molti a pensare che l’operatore stia introducendo di soppiatto alcuni aumenti indesiderati alle tariffe. Ma la situazione è ben diversa ed è frutto di un equivoco generale.

I soldi in più prelevati dal proprio conto telefonico si devono all’introduzione del nuovo piano tariffario TIM Prime GO, incluso in attivazione con una delle nuove tariffe mobile dell’operatore. Secondo quanto definito dal contratto standard, infatti, il servizio è di tipo Premium e garantisce vantaggi esclusivi, tra cui:

  • accessi al Cinema omaggio con Ticket 2 al prezzo di 1
  • chiamate gratis illimitate verso un numero mobile preferito
  • dati internet gratis ed illimitati anche con hotspot per un giorno al mese

Il tutto viene a costare esattamente 2 euro al mese, con rinnovo automatico programmato al rinnovo della tariffa. Per risolvere questo inconveniente è sufficiente contattare il Call Center al numero gratuito 119 e richiedere l’immediata disattivazione del servizio aggiuntivo.

Così facendo risparmieremo i 2 euro al mese che, in caso contrario, vengono prelevati in automatico. Il piano da richiedere per riportare tutto alla normalità è Base New. Siete riusciti a risolvere il problema? Fatecelo sapere lasciandoci tutti i vostri commenti personali.