Ho Mobile introduce una nuova promozione mobile che costa 7,99 euro al mese tutto incluso. Accanto alla promessa di una tariffa che offre i 50 GIGA all inclusive a 9,99 euro si colloca ora una nuova promozione utile per coloro che non desiderano spendere una fortuna per avere così tanti contenuti internet.

Mantenendo inalterate le condizioni di servizio ed il bundle minuti/SMS illimitati, il virtuale Vodafone si propone con una tariffa che offre stavolta i 20 GIGA in 4G con piano Basic, con un risparmio netto di 2 euro al mese rispetto all’ultima proposta di settembre.

 

Ho Mobile: tariffa da 7,99 euro tutto incluso in arrivo

Dopo aver appreso degli aumenti per il passaggio dei numeri in portabilità Vodafone verso il suo MVNO si parla di una nuova offerta mobile che converge in direzione di una tariffa inedita che si distacca dalla logica della precedente proposta di agosto. Nel caso si era proposta una tariffa con 40 GIGA a 7,99 euro. Promo chiusa e spazio solo all’attuale proposta da 9,99 con 50 GIGA. Ma c’è una novità.

La novità è rappresentata da un’iniziativa tutta nuova che continua ad offrire il piano tutto illimitato per chiamate vocali ed SMS ma solo 20 GIGA per il piano dati, che non aumenta nemmeno di velocità. Si resta fermi a 30 Mbps di banda sia per il download che per l’upload, con la promessa di un risparmio mensile rispetto all’ultima promo da 9,99 euro al mese.

Variano però i costi di gestione iniziali della SIM, che da un totale di 19,99 euro passano a soli 9,99 euro entro cui rientra il costo di prima attivazione e la nuova SIM per nuovi clienti e portabilità da utenze Tim, Wind, Tre, PosteMobile, FastWeb Full, Iliad, BT Enia, BT Italia, Bladna Mobile, CoopVoce, Daily Telecom, Digi Mobil, Digitel, Erg Mobile, Foll-in, Green Telecomunicazioni, Kena Mobile, Lycamobile, Mund_GSM, NT Mobile, NV Mobile, Noitel, Optima, Rabona Mobile, Ringo Mobile, Tiscali, 1Mobile, Welcome Italia, FastWeb ESP (Pre 2016) e PosteMobile ESP (Pre 2014).

Per tutti gli altri si parla ancora di 19,99 euro una tantum con possibilità di richiedere nuovo numero e portabilità in un secondo momento. In tal caso lo sconto di 10 euro sull’attivazione viene però perso ed addebitato normalmente sul credito residuo come spesa di attivazione standard.