apple more in the making

Ormai mancano praticamente due mesi verso la fine dell’anno e i giorni a disposizione per gli eventi potrebbero non essere così tanti. Qualche giorno fa Apple ha iniziato a spedire gli inviti per il proprio evento quello dedicato al nuovo iPad, ma anche ad altre novità come alcuni aggiornamenti di software; quest’ultima parte è più una supposizione. Il giorno scelto è quello che precede Halloween ovvero il 30 ottobre.

Questa scelta ha causato qualche attrito con un’altra compagnia, ma non solo. Lo stesso giorno era stato scelto da OnePlus per presentare il nuovo smartphone della compagnia, il 6T. Purtroppo per quest’ultima, se il colosso americano decide di fare qualcosa allora così sarà e per tale motivo ha dovuto fare un passo indietro nonostante l’anticipo dell’annuncio.

 

Apple il 30, OnePlus il 29

Per evitare un oscuramento e una concorrenza inutile, per quanto comunque ci sarà, il CEO della società cinese ha deciso di spostare il tutto al giorno prima il 29 ottobre. Tutto il resto rimarrà uguale quindi New York resterà il palcoscenico per lo smartphone, ma c’è un problema. Oltre alla stampa specializzata ci sono anche molti altri individui che hanno organizzato un viaggio e altri aspetti per poter assistere. La compagnia ha rassicurato tutti che nessuno perderà soldi a causa di tutto questo dell’imprevisto insorto.

Per quanto riguarda Apple, la scelta è stata quasi obbligata anche dal loro punto di vista. Il primo novembre ci sarà il resoconto per i guadagni trimestrali e Tim Cook dovrà essere presente all’assemblea dei soci in tempo per l’occasione.