Home News

Questo villaggio si trasformerà in un hotel

Oltre ad essere impegnati nella ristrutturazione delle abitazioni, si sta cercando di formare anche il personale che vi lavorerà

villaggio-hotel

villaggio-hotel

Fino ad ora conosciuto come il più piccolo villaggio in Svizzera, il paesello situato nella valle di Verzaca che accoglie solo 12 persone si trasformerà in un hotel. Il progetto è opera della Fondazione Corippo, che ha combattuto per 40 anni contro lo spopolamento di questo luogo.

La fondazione aveva già elaborato un piano per recuperare l’agricoltura tradizionale nella regione. Da questo progetto, sono stati creati posti di lavoro nel restauro delle case che riceveranno i turisti, trasformandole in alloggi turistici.

Circa 2,8 milioni di euro sono già stati investiti nella riabilitazione delle case e nella loro ristrutturazione. Si stima che l’investimento totale ammonti a 5,5 milioni di euro. La vecchia pensione, a tutt’oggi ancora presente nel paese, ospiterà la reception e il ristorante e “le strade strette del villaggio saranno i corridoi dell’hotel“, ha spiegato l’architetto della fondazione Fabio Giacomazzi. A loro volta, le stanze saranno ricavate dalle diverse case.

L’idea è quella di influire il meno possibile sull’ambiente della regione. Il futuro hotel dovrebbe aprire le porte la prossima estate. Quindi, al momento, oltre ad essere impegnati nella ristrutturazione delle abitazioni si sta cercando di formare anche il personale che vi lavorerà.