apple-mac-mini-2018

Tra appena tre giorni ci sarà il nuovo evento tenuto da Apple dove verranno annunciate diverse novità . L’assoluto protagonista della giornata dovrebbe essere senza dubbio il nuovo iPad Pro, ma ci sarà molto altro. Sempre in teoria, almeno da quanto suggerito dagli inviti, ci saranno gli annunci in merito ad alcuni aggiornamenti di applicazioni e software importanti, ma ci sarà anche la presentazione del Mac Mini 2018. Senza indugi andiamo a vedere quello che sappiamo in merito a quest’ultimo dispositivo.

 

Potenza e design

Risulta palese che questo particolare computer ha bisogno di un aggiornamento in fatto di potenza e quindi presenterà un processore di ultima generazione. Come con la versione precedente che mostrava due variante a seconda del Soc, Intel i5 e i7, e le due scelte più probabili ricadono sugli i5-8400 e i5 8700. Qualcuno vorrebbe vedere in questi piccoletti gli i5-8305G e i7-8809G, due particolari processori nati in collaborazione tra Intel e AMD che prevedono proprio la grafica di quest’ultima.

Un’altra ipotesi è che potrebbe veder arrivare anche un modello Mini Pro il quale sarà supportato da più memoria e diverse funzioni in più di natura gestionale e quant’altro. Gli ultimi due processori citati potrebbero far parte di questi modelli.

Un ulteriore rinnovo ci sarà dal punto di vista dell’hardware per l’archiviazione dati. Considerando gli anni in cui è uscito il Mac Mini, era normale avere un HDD, ma ormai la tecnologia più comune visto i vantaggi è diventata quella degli SSD e per questo sarà facile vederne uno a bordo.

È molto probabile che oltre a vedere un minimo di ridesign del dispositivo, in termini anche di circolazione dell’aria interna e di materiali usati, assisteremo ad un cambiamento per le porte di connessione. Sempre il linea con il discorso di un modello Pro troveremo più porte Ethernet così come alcune USB-C e o Thunderbolt; un dubbio in merito e se rimarrà o no quella HDMI.

Questi sono tutti i rumors in merito a questo dispositivo, ma ci vorrà poco a sapere se sono veri o no.