protezione-civile-whatsapp

Il tempo di questi tempi è imprevedibile e data la sua natura distruttrice sarebbe comodo avere a portato di mano un qualcosa che ci avverte in tempo reale. I cambiamenti posso risultare così repentini che anche una velocità controllata su Internet potrebbe non rivelarci la realtà della situazione. Detto questo, la Protezione Civile ha deciso di mettere una toppa ad un problema che in diverse parti del mondo hanno già risolto.

Ormai da diverso tempo è possibile iscriversi ad una specie di newsletter che sfrutta le applicazioni di messaggistica WhatsApp e Telegram. Usando il numero fornito dall’ente, che è 0933938312, si potrà rimanere aggiornati in tempo reale su un eventuale emergenza meteo. Una volta salvato il numero ed aggiornato l’applicazione, WhatsApp in questo caso, non ci basterà che mandare un messaggio con scritto semplicemente “news“.

 

Progetto agli albori

Gli organizzatori del servizio ci tengono a far sapere che i numeri non saranno visibili a nessun’altro così da salvaguardare la privacy; i messaggi in sé vengono inviati in modalità broadcast. Anche cancellare l’iscrizione risulta essere molta facile tanto che basta mandare un altro messaggio con scritto semplicemente “stop news“.

L’iscrizione tramite numero risulta essere ovviamente solo per WhatsApp mente per Telegram l’operazione è leggermente diversa. Bisognerà entrare nel gruppo gruppo pubblico tramite @procivisinforma e per uscire basta disconnettersi.

Al momento il progetto è legato ad territorio circoscritto che è quello di Gela. Purtroppo da sembra esserci da altre parti di Italia, ma se risultasse utile allora sicuramente ne vedremo fioccare di più di questi gruppi gestiti dalla protezione civile in primis.