La cinese Yonguno, produttrice di telecamere e fotocamere, ha annunciato il lancio della YN45 la rivoluzionaria fotocamera mirrorless 4K che sarà dotata di tecnologia Android.

La YN45 avrà attacco per gli obbiettivi Canon EF ed equipaggiata con un sensore CMOS Micro Quattro Terzi da 16 megapixel. Inoltre avrà anche un sensore secondario da 8 megapixel per gli auto-scatti.

 

Nel dettaglio le caratteristiche della fotocamera YN45

Il sistema operativo sarà la versione Android 7.1 Nougat e verrà alimentato da un processore octa-core di Qualcomm. Non è ancora specificato quale sarà il chipset Qualcomm presente all’interno della nuova fotocamera YN450.

La “fotocamera-smartphone” di Yonguno avrà 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, espandibile con scheda microSD. La YN45 sarà dotata sul retro di uno schermo da 5 pollici e da 1080p con tecnologia multi-touch. Questo significa che, proprio come facciamo sul nostro smartphone, moltissime funzioni come lo zoom o la messa a fuoco si potranno utilizzare con un semplice tocco sullo schermo della fotocamera.

Il sensore principale da 16 megapixel potrà scattare anche immagini in formato RAW. Sia il sensore principale che quello secondario per i “selfie” supportano i video in 4K a 30fps.

Ma non è tutto qui, la fotocamera YN450 presenta anche un microfono stereo, un jack per le cuffie da 3,5 mm, due flash LED e una batteria da 4000mAh, una batteria molto più grande di quelle che solitamente vediamo nelle classiche fotocamere. Inoltre è prevista anche di localizzazione tramite GPS.

 

Una fotocamera-smartphone per i creativi di internet

Essendo dotata di sistema operativo Android, la fotocamera supporta tutte le varie app  disponibili su Play Store. Quindi potremo utilizzarla anche per fare dirette Facebook o su YouTube. Potremo inoltre usare le nostre app preferite per l’editing delle foto. Questa fotocamera è pensata maggiormente per tutti i creativi del web e per coloro che fanno largo uso di app come Facebook e soprattutto Instagram.

La casa madre Yonguno non ha ancora dato una data certa per il lancio. Ne ci sono ancora notizie certe su quale sarà il suo prezzo. Non ci resta quindi che attendere per vedere dal vivo questa fotocamera che pensa di essere uno smartphone.