energia-bicicletta

Il magnate indiano Manoj Bhargava ha scelto di investire le proprie risorse dietro iniziative che si adoperano per il miglioramento del mondo. A tal fine, Bhargava ha fondato il movimento Billions in Change, che lavora per creare e implementare soluzioni ad alcune delle più grandi sfide del mondo. Le iniziative del movimento si concentrano sulle aree di acqua, elettricità e salute.

Si prevede che la prima innovazione possa essere la bici ibrida Free Electric, che avrà un impatto immenso su persone che vivono la propria vita fuori o con quasi nessun accesso all’elettricità. “Tutto richiede energia. L’energia è il grande equalizzatore“, afferma Bhargava, aggiungendo che oltre la metà della popolazione mondiale non ha accesso all’elettricità o, se lo ha, è solo per due o tre ore al giorno.

 

In cosa consiste questa bici ibrida

Il team di Bhargava ha sviluppato una bicicletta ibrida per sfruttare l’energia meccanica creata dagli esseri umani per risolvere uno dei problemi più diffusi al mondo. La bici ibrida Free Electric può fornire energia a una casa rurale per 24 ore dopo un’ora di pedalata. La pedalata guida un volano, che gira un generatore e carica una batteria.

Una bicicletta potrebbe potenzialmente fornire un piccolo villaggio con l’elettricità se ogni famiglia trascorre un’ora al giorno pedalando. La bicicletta è anche un modo pulito per generare energia. Se metà del mondo fosse collegata a un Free Electric significherebbe che metà del pianeta utilizzerebbe energia eco-compatibile.

Nei prossimi anni Bhargava prevede di distribuire 10.000 biciclette in India. Bhargava ha impegnato il 90% della sua ricchezza in beneficenza e ricerca.