iceberg-bara

Secondo quanto riportano i ricercatori dell’agenzia spaziale americana, presto l’iceberg entrerà nelle acque calde, dove si scioglierà rapidamente. Stiamo parlando di uno strano iceberg simile a una bara che si sta avvicina lentamente alla fine del suo percorso dopo essere entrato nell’area oceanica. Qui è dove si sciolgono le masse di ghiaccio galleggianti. E lo riferisce come sempre la NASA.

L’ente spaziale ha rilevato in Antartide, non troppo tempo fa, un altro iceberg rettangolare perfetto. Le sue foto sono diventate virali non troppo tempo fa e, già all’epoca, aveva riscosso l’attenzione di una vasta fetta di pubblico. 

Nel 2000, un pezzo di iceberg chiamato B-15T si separò dal Ghiacciaio Ross in Antartide e, per 18 anni, si è spostato, vagando, nella Corrente Circumpolare Antartica che scorre da ovest a est intorno al continente. Tuttavia, nel 2017, il suo percorso si è spostato sul Mare di Weddell e si è diretto a nord, ovvero verso le acque calde, dove gli iceberg si sciolgono rapidamente. E’ questo il caso dell’iceberg dalla forma di bara.

Gli esperti della NASA hanno commentato che la sua curiosa somiglianza con una bara potrebbe essere stata formata per caso, durante i diciotto anni e mezzo trascorsi sulla corrente con altri iceberg. Dunque, un lavoro del tempo e delle correnti. Ma la somiglianza è inquietante.