instagram download ruba password

Instagram aveva lanciato nei mesi scorsi uno strumento per il download dei dati personali dell’account. In pratica, accedendo al menù del profilo nella voce privacy e sicurezza, è possibile richiedere l’invio di tutti tramite email. Viene infatti inviata all’email indicata per il download, un link che da accesso ai dati personali e ai post caricati sul social.

 

Password rivelate tramite la URL per accedere all’archivio dati

A quanto pare però ci sono già problemi di sicurezza relativi a questo strumento. Sembrerebbe infatti lo strumento abbia rivelato alcune password degli utenti in tutto il mondo. La società afferma comunque che solo alcuni utenti sono coinvolti nell’accaduto e che il bug è già risolto.

A dare la notizia è il quotidiano The Information. Secondo quanto riportato nell’articolo, le password di alcuni utenti sono state incluse nell’URL necessario per accedere all’archivio, inviato tramite mail. A questo URL potrebbero aver aver avuto accesso tutte le persone in grado di vedere la cronologia dell’utente o che hanno usato il medesimo dispositivo da cui è stato aperto.

 

Instagram ha avvertito gli utenti coinvolti

Instagram ha già inviato una mail a tutti gli utenti il cui account è stato interessato da questo problema di sicurezza. E come abbiamo già detto, la società ha già fornito una dichiarazione ufficiale in cui afferma che un esiguo numero di persone è stato colpito e che il problema è stato risolto.

Di sicuro questo non è un problema di sicurezza della portata dello scandalo Cambridge Analytica. Ma non è comunque l’unico problema relativo alla privacy degli utenti che Zuckerberg si è trovato ad affrontare negli ultimi mesi. Siamo già ad almeno due casi per Facebook infatti ed uno per Instagram, speriamo che non ce ne siano altri in futuro, e che questo non sia la punta dell’iceberg che potrebbe nascondere problemi più seri anche per Iinstagram.