Home Apple

Apple eliminerà il notch grazie alla fotocamera sotto il display

I prossimi iPhone del 2019 potrebbero non avere più l'iconica tacca nera che li ha contraddistinti in questi due anni. A confermarlo è un brevetto presentato dalla Apple pochi mesi fa.

Apple abbandonerà la notch sugli iPhone del 2019

E’ risaputo, il notch di iPhone X è qualcosa che Apple ha cercato di eliminare fin da subito. Sicuramente non si aspettava che questo avesse un seguito anche con le altre aziende. E’ stato copiato da quasi tutti i produttori. Ciò non toglie il fatto che alla casa della mela morsicata non va per niente giù ed è per questo che sta lavorando ad una soluzione per rimuoverlo definitivamente.

Non sarebbe la prima azienda che pensa ad una soluzione del genere. Già Samsung ha annunciato che sul suo prossimo Galaxy S10 ha intenzione di adottare una soluzione che gli permette di integrare la fotocamera al di sotto del display. E non solo la casa sudcoreana, ma anche tutta un’altra miriade di aziende hanno registrato brevetti con tecnologie tutte analoghe. Apple poteva rimanere a guardare? Certo che no.

 

iPhone del 2019 a tutto schermo

Pare che Apple stravolgerà nuovamente il design del suo smartphone top di gamma. Risale a giugno scorso un brevetto pubblicato dall’azienda della mela morsicata che mostra un iPhone che presenta un alloggio all’interno del display volto ad ospitare la fotocamera frontale. Ebbene sì, pare che anche Apple voglia accodarsi alle altre aziende e produrre uno smartphone a tutto schermo.

Stando al brevetto la fotocamera frontale dovrebbe essere introdotta nella parte destra in alto del dispositivo. Ad accompagnarlo ci sarà un display dal materiale decisamente più resistente di quello utilizzato sugli attuali modelli in commercio. Si pensa che il gorilla glass possa essere sostituito con un vetro silicato di alluminio che permetterebbe alla fotocamera integrata di avere la giusta protezione.

Apple ha investito quest’anno 200 milioni di dollari in un’azienda che produce questi tipi di display, sarà che voglia introdurre il cambiamento già con i prossimi iPhone del 2019? Lo scopriremo al più presto.