amazon-alexa-robot

Amazon starebbe lavorando alla produzione di un robot domestico. Nel corso di questi mesi se ne è parlato a lungo e non sono poche le prove che lo suggeriscono. L’ulteriore conferma, però, è arrivata nelle scorse ore. Secondo delle fonti, infatti, l’azienda starebbe cercando un gruppo di esperti per la produzione di qualcosa di innovativo.

Si parla di ingegneri meccanici ma anche di sviluppatori di software, quelli che Amazon starebbe cercando per la produzione di quello che si può definire un robot casalingo. Stando a quanto detto, si tratterebbe di un vero e proprio maggiordomo tecnologico. Il colosso dell’e-commerce sembra essere davvero interessato a produrre qualcosa di innovativo. Le figure ricercate sono ben 100 e devono essere residenti a Seattle, il luogo in cui si trova un laboratorio di ricerca dell’azienda.

 

Un robot che ti aiuta in casa

Basta leggere la nota allegata all’offerta di lavoro che l’azienda ha pubblicato per rendersi conto che si tratta di qualcosa di grosso. Si parla infatti di un prodotto completamente nuovo da offrire ai consumatori. Stando a quanto riportato da Bloomberg il robot dovrebbe essere un dispositivo intelligente in grado di supportare gli utenti nelle faccende di casa. Il “maggiordomo” supporterà Alexa e sarà, quindi, anche in grado di parlare.

Una mossa di questo genere non farà altro che ampliare le possibilità del nascente mercato degli Smart Speaker. Stando sempre a quanto riportato negli scorsi mesi, a corredare il robot di Amazon ci saranno infatti anche un insieme di sensori. Questi gli permetteranno di riconoscere gli oggetti e di orientarsi all’interno degli spazi. Siamo davvero curiosi di vedere cosa ne uscirà fuori. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.