Home Operatori Telefonici

Sky Mobile: nel 2019 potrebbe essere il nuovo operatore telefonico

Secondo alcuni rumors, intorno alla metà del 2019 potrebbe entrare nel campo degli operatori telefonici anche Sky, col suo operatore Sky Mobile.

sky mobile

La lotta tra i vari operatori telefonici è costante. Ogni settimana propongono nuove offerte vantaggiose per prendere persone dalle aziende nemiche e ampliare il proprio reparto clienti.

Il tutto poi è stato ampliato dall’ingresso nel settore di Iliad e dei nuovi operatori virtuali, che propongono offerte low-cost con ottimi contenuti. Ciò che li differenzia dagli operatori italiani normali, è che quelli virtuali non hanno una rete e infrastrutture proprie, ma si appoggiano su altre. Per esempio, Kena Mobile si appoggia sulla rete UMTS di TIM.

Secondo le ultime indiscrezioni, intorno a Luglio del 2019 potrebbe entrare nel settore un nuovo operatore, di un’azienda che già conosciamo molto bene in Italia, ovvero Sky mobile. Vediamo di cosa si tratta.

 

Arriva l’operatore telefonico di Sky?

Sky è senza dubbio una delle aziende con più successo al mondo, e soprattutto in Italia. Nonostante i pacchetti siano ad un prezzo leggermente alto, i contenuti sono molto variegati, ottimi soprattutto per gli amanti dello sport, visto che da quest’anno Sky ha la Serie A in esclusiva, la Champions League e anche l’Europa League.

Una rete mobile di Sky in effetti già esiste, in Gran Bretagna, con i piani tariffari che partono da un minimo di 9 euro al mese. Attualmente, ci mancano numerosi dettagli di questa novità e se effettivamente è vero. Non sappiamo se Sky mobile sarà un operatore virtuale, appoggiandosi su qualche rete già ben consolidata qui in Italia, o avrà una sua rete 4G propria, e se, nel caso, proverà anche a passare in futuro al 5G.