Home News

Gli alieni sono già stati sulla Terra, parola di uno scienziato della NASA

Gli alieni sono già stati sulla terra? Secondo uno scienziato della NASA si, ma non siamo stati in grado di percepirli per via delle dimensioni

alieni-terra-nasa

Che la fuori, nell’immensità dello spazio, ci siano altre forme di vita intelligenti, alieni, pare sia scontato e risulta difficile pensare il contrario. D’altro canto è difficile anche pensare che qualcuno di essa ci abbia già fatto visita, uno scetticismo reso ancora più grande dalla filmografia fantascientifica. Apparentemente però, almeno secondo quanto detto da uno scienziato della NASA, degli esseri intelligenti ci hanno già fatto visita in passato, ma l’uomo non è stato in grado di vederli o percepirli per via delle estreme piccole dimensioni.

Secondo Silvano Colombano, l’appena citato esperto della NASA, gli alieni avrebbero avuto un aspetto difficilmente interpretabili da noi in quanto organismi non a basa di carbonio come noi. Detto questo è stato aggiunto anche la loro super-intelligenza li rende in grado di viaggiare per lo spazio a grandi velocità.

 

Una nuova idea di alieno

Per quanto suoni strano ci sono uomini di scienza che sia aggiornano in più eventi per quanto riguarda la scoperta di forme di vita simili e a marzo di quest’anno c’è stato l’Alien Intelligence Workshop. In una dichiarazione che riassume tale evento Colombano ha detto: “Voglio semplicemente sottolineare il fatto che l’intelligenza che potremmo trovare e che potrebbe scegliere di trovarci (se non lo è già) potrebbe non essere affatto prodotta da organismi basati sul carbonio come noi. Noi come scienziati dobbiamo rivedere le nostre supposizioni più accreditate.”

Ha continuato: “Considerando inoltre che lo sviluppo tecnologico nella nostra civiltà è iniziato solo circa 10.000 anni fa e ha visto l’ascesa delle metodologie scientifiche solo negli ultimi 500 anni, possiamo supporre che potremmo avere un vero problema nel predire l’evoluzione tecnologica anche per il prossimi mille anni, figuriamoci 6 milioni di volte quella cifra.