apple macbook

Tutti commettono degli errori, anche la mitica casa della mela morsicata. Non è la prima volta che l’azienda avvisa i propri utenti di problemi con i suoi prodotti. Stavolta è toccato a MacBook Pro. Pare che Apple abbia scoperto un problema con le SSD da 128 Gb e 256 Gb di alcuni modelli del notebook. A quanto pare il problema può causare la perdita dei dati salvati sul device. L’azienda sta inviando in queste ore delle mail di avviso a tutti gli utenti che possiedono uno di questi Macbook.

Ad essere interessati sembrano essere solo i modelli di Macbook Pro 13 senza Touch Bar. Nella mail che Apple sta inviando agli utenti c’è tutto l’insieme di informazioni riguardanti l’inconveniente. L’azienda suggerisce di recarsi al più presto possibile allo store per richiedere assistenza. Questa, ovviamente, sarà completamente gratuita.

 

Come controllare se il vostro MacBook Pro è difettoso

Apple ha messo a disposizione online una pagina dedicata tramite la quale è possibile visionare se il proprio MacBook Pro è uno dei modelli difettosi. In tal caso potrete beneficiare dell’assistenza immediata gratuita. La casa di Cupertino ha fatto sapere che ad essere interessati sono solamente i modelli venduti tra giugno 2017 e giugno 2018. Il problema non interessa per nessun modo i modelli successivi o precedenti e riguarda solamente il modello senza Touch Bar.

Se comunque avete dubbi riguardo il vostro MacBook, non vi resta altro che recarvi sul sito ufficiale Apple e inserire il numero di serie del vostro dispositivo nella pagina dedicata per scoprire se si tratta di uno dei modelli difettosi. L’azienda della mela morsicata risulta essere famosa per la sua elevata efficienza nell’assistere gli utenti. Di conseguenza se avete uno dei suddetti modelli non disperate, Apple ve lo riporterà a nuovo in men che non si dica.