Home Smart Home - TV & Streaming

Il nuovo videoproiettore LG produce un immagine da 90” in 4K

L'azienda LG è pronta a lanciare sul mercato il nuovo modello di videoproiettore HU85L, che permette immagini fino a 120 pollici in risoluzione 4K.

Con l’avanzare della tecnologia, anche la risoluzione delle varie televisioni, oltre alla grandezza in pixel, è andata a migliorare, passando da LCD fino ad arrivare alla risoluzione futura 8K, di cui è stato trasmesso il primo film in Cina. E’ comunque difficile conciliare i due fattori, infatti per godere di una risoluzione in 4K bisogna avere una tv abbastanza grande e posizionarsi ad una certa distanza, per vedere effettivamente il cambiamento.

Oltre che acquistare tv apposite, ci sono sul mercato anche dei videoproiettori specifici, come l’ultimo in sviluppo da LG.

 

Il nuovo videoproiettore LG

Il nuovo videoproiettore dell’azienda cinese LG, il modello HU85L, è il seguito del vecchio modello, sempre in 4K, HU80K.

Con questo nuovo dispositivo, l’azienda assicura immagine assolutamente nitide ed in risoluzione in 4K, su qualsiasi superficie si usa, grazie alla nuova tecnologia laser “a tiro corto“. Da poco più di 5 cm di distanza è in grado di trasmettere un’immagine da 90 pollici in risoluzione 4K, mentre sale a 120 pollici se si usa da circa 17 cm.

Inoltre, ha anche una luminosità di 2500 lumen e offre molte opzioni di contenuti: si possono vedere film e serie tv in streaming, ci sono ingressi HDMI, USB e ingresso per il cavo Ethernet.

Nicola Macali, il Business Solutions Product & Marketing Manager di LG così ha commentato l’arrivo sul mercato del nuovo proiettore:  “Il modello HU85L, con tecnologia a tiro corto, è una soluzione che guarda al futuro e che segna un passo in avanti nel percorso di espansione della linea 4K, da poco introdotta anche per il mercato italiano.”


Il nuovo videoproiettore LG produce un immagine da 90'' in 4K