Intelligenza artificiale volti

Creare immagini super realistiche che sembrano vere in tutto e per tutto? Ebbene sì, è questo ciò che ha deciso di fare la nota azienda NVIDIA sfruttando l’intelligenza artificiale. A spingere la casa ad attuare uno studio di questo tipo, la voglia di trovare nuove e differenti applicazioni per una tecnologia in pieno sviluppo. Si chiama Generative Adversarial Network la tecnica in grado di creare, oggetti, volti e animali che non esistono.

Non c’è stato bisogno di nessun supporto umano per creare ciò che ne è venuto fuori. Machine learning e intelligenza artificiale,sono questi i due protagonisti dello studio. Il training è durato ben 2 settimane e sono state utilizzate ben 8 GPU e più di 70 mila soggetti differenti. Il risultato è stato davvero strabiliante.

 

Intelligenza artificiale in grado di creare volti umani a partire da altri

Basta dare uno sguardo ad alcune delle foto pubblicata dall’azienda stessa per rendersi conto di quanto sia difficile distinguere le foto finte da quelle autentiche. L’intelligenza artificiale è in grado di combinare diversi soggetti per crearne dei nuovi mai visti prima. Tra le novità c’è quella di poter modificare parte delle caratteristiche di un elaborato senza modificare tutto il resto. Sarà così possibile, ad esempio, avere un volto con occhi differenti da quelli che erano stati associati inizialmente dall’IA.

Gli impieghi per una tecnologia del genere sono davvero numerosi. Tuttavia in molti sono ancora titubanti perchè questa potrebbe essere utilizzata per scopi illeciti. Ovviamente gli studi non cesseranno. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.