telegram-telegraph

Aria di novità in casa Telegram. Pare che il noto social network incentrato sulla messaggistica voglia rinnovarsi in tutto e per tutto. Solo pochi giorni fa vi avevamo parlato di un aggiornamento importante che ha coinvolto sia la versione Android che iOS dell’applicazione. Ad essere introdotte una miriade di funzioni nuove e interessanti. L’azienda, però, non ha voluto fermarsi e ha deciso di rilasciare un secondo aggiornamento per aggiungere altre nuove funzioni.

Ebbene sì, questa volta ad essere al centro dell’attenzione ci sono i sondaggi di gruppo. Questa risulta essere una funzione che già altri social come Facebook e Instagram permettono di utilizzare. Telegram non poteva certo rimanere a guardare e ha pensato bene di introdurli anche sulla sua piattaforma.

 

Telegram: come funzionano i sondaggi

I sondaggi possono essere creati in tutti i gruppi e canali presenti nell’app. Basta cliccare sulla sezione dedicata agli allegati per veder comparire la voce riguardante la nuova funzionalità. Non c’è più bisogno di utilizzare un bot se si vuole avviare un sondaggio. Il tutto sarà più semplice che mai. I sondaggi sono destinati a diventare più versatili che mai. Già da ora è possibile infatti inoltrarli oppure bloccarli a proprio piacimento.

L’azienda ha fatto sapere che intende potenziare questa funzione nel corso del tempo. Molto probabilmente si tratta solamente di una fase sperimentale. Attualmente si può rispondere ai sondaggi solamente in maniera anonima. In futuro sarà invece possibile impostare i sondaggi decidendo se i voti saranno anonimi o pubblici. Questa è solo una delle migliorie che Telegram ha intenzione di fare con i prossimi aggiornamenti. Restate in attesa per ulteriori notizie a riguardo.