Samsung Galaxy Note 9

Sembrerebbe che Samsung abbia le idee molto confuse riguardo il rilascio del nuovo aggiornamento Android 9.0 Pie. Tempo fa in un comunicato ufficiale, l’azienda sudcoreana aveva confermato delle date ben definite per il rilascio del nuovo upgrade sui nuovi dispositivi. Galaxy Note 9 sarebbe dovuto essere il primo a ricevere l’aggiornamento dopo S9. Il comunicato confermava febbraio 2019 ma le cose potrebbero essere cambiate.

Nelle scorse ore è stata rilasciata una nuova beta di Pie per Galaxy Note 9. Ciò potrebbe significare che il lancio della versione finale sarà anticipato. Stando a delle nuove indicazioni arrivate da Samsung Turchia, il rilascio potrebbe ricadere il 15 gennaio 2019.

 

Samsung Galaxy Note 9 sarà solo il primo

Ebbene sì, pare che ad essere anticipate sono state anche le date di rilascio per Galaxy Note 8, S8 e S8+. Sempre stando a quanto indicato da Samsung Turchia, la data di release sarebbe il 15 febbraio 2019 per questi dispositivi. Ben un mese prima rispetto a quanto dichiarato nel precedente comunicato ufficiale. Non sappiamo quale delle due fonti sia la più affidabile. Si tratta in entrambi i casi dell’azienda sudcoreana.

Molto probabilmente l’azienda ha deciso di rilasciare l’aggiornamento in diverse date in base al mercato. Non è la prima volta che Samsung effettua una mossa di questo tipo. Molto probabilmente, in Turchia la release cadrà nelle suddette date. Per il resto dell’Europa, Italia compresa, il rilascio partirà a Febbraio 2019. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.