Fortnite App Store

I creatori di Fortnite non hanno intenzione di fermarsi sul campo dei videogiochi. Qualche tempo fa l’azienda ha annunciato che nel 2019 lancerà un proprio App Store. La scelta di effettuare una mossa del genere scaturisce dall’idea che gli attuali store presenti risultano essere troppo ingiusti nei confronti degli sviluppatori.

A confermarlo è stato proprio il CEO di Epic Games. Gli altri App Store, come il Google Play Store o l’App Store di Apple trattengono ben il 30% del ricavo degli sviluppatori. Questo solamente perché i contenuti sono scaricati tramite le loro piattaforme. L’idea di Epic Games è di lanciare un negozio che sia più onesto nei confronti degli sviluppatori. Scopriamo di cosa si tratta.

 

Lo store personale dei creatori di Fortnite

Epic Games ha intenzione di entrare nel mercato con un’offerta molto aggressiva. Sulla sua piattaforma tutti i contenuti a pagamento verranno “tassati” solamente del 12%. Una percentuale decisamente più bassa rispetto al classico 30%. Ciò potrebbe far guadagnare ad Epic un successo immediato fin dal lancio. Fortnite potrebbe diventare un’esclusiva di questo store. Ciò non farà altro che aumentare la fama del negozio.

L’azienda ha fatto sapere che la piattaforma verrà lanciata inizialmente solo per Windows e Mac OS. Non ha intenzione di fermarsi però. E’ stato già confermato che in futuro sarà disponibile anche per altri dispositivi, Android e iOS compresi. Una bella idea, quella dei creatori di Fortnite, che farà tremare colossi del mercato come Steam. Come risponderà la concorrenza? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.