apple-iphone-xr

L’azienda della mela morsicata non se la sta passando molto bene negli ultimi tempi. Fin dall’uscita dei nuovi modelli di iPhone, non sono stati pochi i report che hanno visto Apple calare nelle vendite dei propri prodotto. E’ dopo una miriade di ricerche e stime negative che l’azienda di Cupertino ha registrato nuovamente un dato positivo.

Arriva dagli Stati Uniti un nuovissimo report che spinge sotto i riflettori i prodotti Apple che sono stati maggiormente attivati nel corso di queste festività natalizie negli Stati Uniti. Pare che l’incremento delle attivazioni più alte sia stato registrato da iPad 2018 e iPhone XR.

 

Apple: dati positivi sulle vendite natalizie

Il fatto che iPad 2018 sia stato il dispositivo più attivato in queste feste natalizie non sorprende. Il tablet della mela morsicata ha fin da subito acquistato successo grazie alle sue caratteristiche innovative e il prezzo contenuto. A seguirlo nella classifica troviamo il nuovo iPad Pro 11 con un incremento delle attivazioni modesto. Al terzo posto troviamo iPad mini 4. Nessuno si aspettava che un modello così datato fosse ancora molto gettonato. Gettonato al tal punto di superare anche il nuovo iPad Pro 12.9 che, infatti, si posiziona quarto.

Compare solo un iPhone nella top 5. Parliamo del nuovo ed innovativo iPhone XR. Pare che il melafonino “low cost” sia stato preferito al più costoso modello XS. Nonostante le vendite di iPhone XR siano aumentate durante il periodo Natalizio, ciò non è bastato a risollevare la situazione. Guardando le stime, è solo l’1,83% della totalità degli utenti a possederne uno. Discorso analogo per iPhone XS e iPhone XS Max che registrano rispettivamente 2,33% e 3,15%.