antartide-lago

Mercer Lake è un lago subglaciale idraulicamente attivo, a più di 975 metri di profondità sotto il ghiaccio della pianura Whillans, una sezione  della calotta di ghiaccio dell’Antartide occidentale.

Secondo gli esperti, ogni forma di vita nel lago sotto il ghiaccio antartico potrebbe generare speranza di trovare organismi analoghi su Marte o lastre ghiacciate Giove e Saturno. Per questo motivo un team di ricercatori del progetto SALSA (Accesso scientifico ai laghi subglaciali dell’Antartico) è riuscito ad accedere a questa regione nascosta.

Per raggiungere questo obiettivo, gli scienziati hanno dovuto perforare una calotta di ghiaccio di oltre 1 km. Il lago è stato scoperto più di un decennio fa attraverso le immagini satellitari, ma non era mai stato esplorato. Secondo il principale investigatore di SALSA, Brent Christner, l’acqua è “pulita come se fosse filtrata“.

I membri del team hanno dichiarato che ci sono voluti due giorni di perforazione per raggiungere il Mercer. Successivamente, sono riusciti a inviare uno strumento al pozzo, e in seguito un veicolo azionato a distanza scenderà nel buco per catturare più immagini e prendere misure più dettagliate.

Si prevede che le tre videocamere del sommergibile possano catturare immagini di organismi e specie viventi nelle acque scure del lago.

Un altro membro del team, John Priscu della Montana State University, ha detto che “non sappiamo cosa troveremo, stiamo scoprendolo“.

 

Forme di vita sotto il ghiaccio 

Lo scienziato ha suggerito che, oltre a scoprire, eventualmente, forme di vita che non hanno visto la luce del sole nei secoli, il lago subglaciale Mercer offre l’opportunità di comprendere meglio l’idrologia locali, tra cui come i laghi di questo tipo influenzano il flusso del ghiaccio enorme che vi è sepolto.

Lo studio del lago subglaciale e dei suoi sedimenti potrebbe anche aiutare a determinare se, come il lago Whillans (che si trova più vicino al mare), Mercer fosse un tempo un ambiente marino, colmando così una lacuna importante nella nostra comprensione della Storia antartica.