giove animali

Grande Giove!” esclamava il mitico Doc in “Ritorno al Futuro“, saga cult anni ’80. E forse lo avrebbe detto anche dopo aver visto quanto è accaduto in questi giorni sul misterioso e affascinante Pianeta. Nel quale ha preso forma un autentico zoo.

Già, perchè la sonda Juno della Nasa ha fotografato su Giove diversi animali: delfini, un polpo, un pappagallo, una chiocciola e un cavalluccio di mare. Tutti avvistati tra le gelide nubi del pianeta, dove la temperatura arriva a meno 145 gradi. Ma come è stato possibile?

 

Lo zoo comparso su Giove

A dar vita a questo zoo sono stati i giochi di colore e di luci che caratterizzano il pianeta più grande del Sistema Solare. Il sito Science Alert si è divertito a scovarli e riportarli.

Secondo l’artista Sean Doran, che ha pubblicato le immagini anche su Twitter, il delfino “potrebbe avere almeno le dimensioni della Terra”.

Juno sta viaggiando nell’orbita di Giove e scattando foto incredibili dal 2016. Un pò come avviene da qualche anno per Marte. Dove non può arrivarci l’uomo, ci arrivano i suoi marchingegni. Come fatto con il dark side of the moon dai cinesi.

Ad ogni passaggio radente di Juno su Giove, ne scatta tra 12 e 20, che vengono analizzate da coloro che collaborano alla ricerca della Nasa dai pc di casa.

 

Giove in sintesi

Giove è il quinto pianeta del Sole e il più grande del Sistema Solare. È un pianeta gigante con una massa millesimale quella del Sole, ma due volte e mezzo quella di tutti gli altri pianeti del Sistema Solare messi insieme. Insieme a Saturno è un pianeta gigante gassoso; gli altri due pianeti giganti, Urano e Nettuno, sono giganti del ghiaccio. Giove è noto agli astronomi fin dall’antichità. Prende il nome dal dio romano omonimo.

Visto dalla Terra, può raggiungere una magnitudine apparente di -2.94, abbastanza luminosa perché la sua luce riflessa proietti ombre e rendendola mediamente il terzo più luminoso oggetto naturale nel cielo notturno dopo la Luna e Venere.