iPhone rene

Vendere un proprio organo per acquistare un oggetto risulta essere davvero qualcosa di fantascientifico. Purtroppo, non la pensava così Xiao Wang, un ragazzo cinese che ben 8 anni fa ha venduto il suo rene per acquistare un iPhone 4 e un iPad.

Non sappiamo cosa sia potuto passare per la mente del ragazzo che all’epoca aveva solamente 17 anni. L’unica cosa che risulta essere certa è che il ragazzino non aveva i soldi necessari per l’acquisto e ha quindi deciso di attuare questa mossa per racimolarli. A distanza di 8 anni il ragazzo è rimasto invalido. Tutto questo per un iPhone.

 

Quando iPhone ti porta a far follie

Sembrerebbe che il giovane ragazzino avesse escogitato tutto da solo all’insaputa della famiglia. Era riuscito a mettersi in contatto con degli intermediari che gli avevano assicurato la cifra di circa 2600 euro per l’operazione. Il ragazzo è riuscito a farsi operare, peccato però che la faccenda sia venuta fuori poco dopo. Per l’accaduto sono state arrestate ben 9 persone. Non solo i medici che hanno effettuato l’operazione, ma anche gli intermediari tra questi e il ragazzo. Le condanne che hanno avuto oscillano tra i 3 e i 5 anni.

L’epilogo della vicenda è però ancora più triste di quanto potrebbe sembrare. Le condizioni di salute di Xiao Wang, sono peggiorate anno dopo anno. oggi, il ragazzo è affetto da insufficienza renale ed è costretto a passare tutto il suo tempo a letto attaccato ad una macchina per la dialisi. Per l’accaduto, la famiglia ha ricevuto un risarcimento danni di circa 170 mila euro.